Blog Family

Acqua park isola verde

Acqua park isola verde

Acqua park isola verde

D’estate andare agli acqua park è sempre un’idea divertente da realizzare in famiglia, quando i miei bambini erano piccoli, mi divertivo un po’ meno. Perché erano poche le attrazioni che potevano visitare, avevo più paura che si perdessero, magari non sapevano nuotare e quindi non potevo perderli di vista. Adesso che hanno 7 e 9 anni è sicuramente più divertente sia per me che per loro!

fungo

Negli anni ne abbiamo visitati diversi e sicuramente abbiamo intenzione di ritornare allo zoomarine, uno dei più belli e completi che ho visto.

L’anno scorso siamo stati all’isola verde, dicono che è il più grande del sud Italia, si trova in provincia di Salerno, quindi se siete al sud Italia fateci un pensiero. A luglio in settimana era già pieno, non voglio nemmeno pensare cosa deve essere ad agosto. Comunque se non vi fate scoraggiare dalle file è un bel parco, c’è un’area adibita ai bimbi piccoli con un fungo e uno scivolo in una piscina passa. Un’altra piscina bassa con una nave dei pirati dove hanno giocato abbastanza anche i miei figli.

nave dei pirati

Un solo kamikaze per i ragazzi sopra i 15 anni, un fiume lento con i salvagenti, un multi-scivolo, più uno scivolo veloce ed uno chiuso, che sono stati i preferiti dei miei figli. Come in tutte le piscine bisogna indossare le cuffie se non le avete con voi si vendono alla cassa, i prezzi ovviamente dipendono dai giorni e dai mesi in cui avete intenzione di andare. Alle 17 iniziano a chiudere gli scivoli, alle 17:30 chiudono le piscine, alle 18:00 in punto siete fuori!

kamikaze

C’è un’ampio parcheggio che costa solo 2 euro e ci hanno dato anche uno sconto per l’acquisto di un gelato. C’è il bar, il ristorante ma potete tranquillamente portarvi il cibo da casa, come ho fatto io. Per ottenere la cassetta di sicurezza dove lasciare cellulare, portafoglio etc… dovrete lasciare un documento.

fiume lento

C’è anche un’area di giochi a pagamento con le bolle giganti dove si entra dentro, un’area per giocare a calcio etc… ma io non amo spendere altri soldi quando ci sono attrazioni da fare che già ho pagato, quindi i miei figli non le hanno utilizzate. Una postazione radio fa musica tutto il giorno ed anche a determinati orari balli di gruppo, oltre ad avvisare i genitori che i figli si sono persi, sì è successo anche a me ;-).


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.