Blog Family

Come decorare la tavola di Natale

Come decorare la tavola di Natale

Stavo cercando un’idea su come decorare la tavola di Natale, sono andata dal fioraio e ho trovato delle belle decorazioni fatte con le candele e i rami di albero di pino. Ho chiesto il prezzo, 15 euro per una decorazione piccola, 30 euro per una decorazione grande.

Sinceramente mi è sembrato un po’ eccessivo così sono andata in un vivaio, mi sono fatta dare un ramo di pino (costo 2 euro) e sono andata a casa.

Occorrente per una decorazione di Natale:

tutte queste cose le avevo già in casa in ogni caso comprarle vi costerà molto meno della decorazione dal fioraio. La base verde per le piante non manca mai a casa mia perché ci faccio le torte di caramelle.

candela

piatto

ramo di pino e pigne

colla a caldo

nastrino per decorare

cannella, anice stellato, chiodi di garofano, bacche di ginepro.

Se le avete sono molto belle anche le fette secche di mela e mandarini.

Procedimento per decorare la tavola di Natale:

Per prima cosa dovete tagliare il pezzo di basetta verde della misura del piatto che avete scelto e metterlo a bagno nell’acqua, quando l’avrà assorbita tutta, mettetelo sul piatto e incastrateci i rami di pino secondo il vostro gusto, a me non piaceva una decorazione troppo piatta così ho messo i rami lunghi tutto sui lati quelli piccoli in altro, al centro ho incollato con la colla a caldo la candela e poi via via tutte le decorazioni: il natrino, pigne, odori etc… Quella che vedete in foto è il risultato finiti, vi piace? A me molto!

Per mantenerlo integro per tutte le feste basterà bagnare la spugna verde di tanto in tanto e spruzzare i rami con l’acqua, buone feste a tutti 🙂


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.