Izmir in Turchia

 

Izmir Turchia è la terza città come numero di abitanti dopo Istanbul e Ankara, l’ho vista dalla nave mentre entravamo nel porto e sono rimasta impressionata dalla grandezza, dai grattacieli e dalla quantità di strade e abitazioni.

I viaggi organizzati dalla MSC prevedevano: il city tour, ST. John, Mary’s house e Ephesus.

La casa di Maria ci sarebbe molto piaciuta andare a vederla ma con i bambini era già un tragitto lungo in pullman e poi si trattava di proseguire per un lungo percorso a piedi su di un tracciato sconnesso. Quindi abbiamo optato per andare da soli, abbiamo affittato un taxi che per 50 euro ci ha portato a fare il giro dei luoghi più importanti della città, anche perché il tempo era poco la nave ripartiva alle 14:30 ma entro l’una dovevamo essere a pranzo se volevamo strare al ristorante e con i bambini non ci si può permettere di saltare i pasti.

Per prima cosa abbiamo visto delle rovine della città romana, poi nell’Agorà dove si godeva una magnifica vista sul golfo,

visita in una moschea tipica dove abbiamo dovuto lavare mani e piedi prima di entrare scalzi e con il capo coperto dal velo.

Infine giro nel gran bazar come chiamano loro questi tipici mercati all’aperto, non dappertutto si riesce a comprare perché non sono entrati nel circuito euro e non è facile trovare un cambio per acquistare la lira turca, almeno nella parte dove siamo stati noi. Il Gran Bazar è luogo pieno di vestiti lussuosi, abiti da matrimonio e cerimonie turche, io sono riuscita a trovare una donna che accettava gli euro e mi sono comprata due scialli ricamati a mano con le pailettes, uno argento e uno blu e nero, perché la sera ci si veste sempre eleganti con abiti che spesso hanno le bratelline sottili e l’aria condizionata di fa sentire.

In strada donne cucinavano la tipica pizza turca e gli uomini il famoso kebab che ormai e conosciuto in tutto il mondo, noi non abbiamo mangiato nulla perché sulla nave si mangia talmente tanto da far passare qualsiasi idea di cibo per tutta la giornata.

1 commento su “Izmir in Turchia”

Lascia un commento

5 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.