Rotterdam: arca di Noè e Miniworld

Quando siamo stati in Olanda una gita che abbiamo fatto e’ stata quella di andare nella città di Rotterdam, prima siamo andati al Miniworld, una sorta di Olanda in miniatura. Devo dire che e’ molto bello è davvero minuscolo la scala dei personaggi è come una moneta da dieci centesimi, mi ha ricordato i nostri presepi. Noi eravamo già stati al Moduro Dam un’altra Olanda in miniatura che devo dire mi è piaciuta di più, perché potevi passeggiare tra le miniature che erano un po più grandi del Miniworld.

Praticamente come l’Italia in miniatura che non ho ancora avuto il piacere di visitare. La visita si conclude in un ora così siamo andati anche a vedere l’ arca di Noé che è lì vicino.

E’ davvero enorme! Non me l’aspettavo, ci si deve vestire con abiti dell’ epoca, e’ tutta in legno e ci sono le raffigurazioni di Noé e della sua famiglia e di tutte le coppie di animali che si erano portati in viaggio. C’è un cinema in cui va in onda un cartone animato della Disney che racconta proprio dell’avventura di Noè ,che per 5 mesi solcò l’acqua che era caduta per volere di Dio finché una sua colomba che aveva mandato in volo in cerca di terra, tornò indietro con un rametto di ulivo nel becco. Si aprì un arcobaleno e Dio promise che non avrebbe più mandato giù tutta quell’acqua per distruggere gli uomini, (tanto quelli si distruggono da soli mi verrebbe da dire!).

C’è perfino un ristorante dove si può pranzare oppure organizzare delle feste per i bambini e degli animali veri come caprette e uccelli. Unica concessione alla modernità è la presenza di un ascensore, essendo composta da diverse rampe di scale probabilmente è stata predisposta per permettere ai disabili e agli anziani di visitarla.

Una piccola passeggiata che abbiamo fatto è stata anche la visita ad una fabbrica di formaggio e di zoccoli di legno tipici olandesi, volevo anche andare a visitare l’ Heineken per vedere come preparano la birra ma non abbiamo avuto il tempo, sarà per un’altra volta, perché visto che mia mamma e mia sorella vivono in Olanda io praticamente ci vado ogni anno.

Come facciamo sempre siamo stati alla casa delle caprette, i Child la adorano ci sono tantissime caprette in stato semilibero, in genere gli diamo il latte dai biberon e il cibo alle grandi, quest’anno che essendo andati a giugno invece che a marzo le caprette erano un po più grandi, i Child si sono divertiti a strigliarle con le apposite spazzole.

E voi avete scelto la meta delle vostre vacanze di quest’anno?

Lascia un commento

dodici + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.