Blog Family

Detersivi ecologici e antiallergici

 

Detersivi ecologici e antiallergici

Mi piace utilizzare detersivi ecologici soprattutto da quando ho avuto i bambini, vorrei tanto lasciargli un bel mondo pulito. Così quando trovo “ricette” per fare i detersivi in casa li provo sempre.

Ad esempio su consiglio di yummy mummy utilizzo spesso per il bucato in lavatrice il sapone alga

Uso sempre anche la soda solvay in aggiunta al detersivo (così ne metto meno) e il bucato viene bene uguale, risparmio per l’ambiente e per le mie tasche che non è mai un male, soprattutto di questi periodi.

Se volete del detersivo per la lavastoviglie potete provare questo di yummy mummy con i limoni è ottimo, anche se un po’ lungo come procedimento.

Per pulire i vetri ottimi risultati danno sia l’alcool che l’aceto.

Non avete proprio tempo? Potete acquistare allora dei detersivi che rispettano l’ambiente e che sono certificati antiallergici, ho provato questi USE e sono rimasta molto soddisfatta. Il bucato bianco è venuto bello bianco, la profumazione dell’ammorbidente non è troppo forte che a me mi fa’ venire da starnutire, perché essendo allergica ai pollini ed anche gli odori forti m’infastidiscono, infatti non posso nemmeno usare il profumo.

Perché è importante usare detersivi ipoallergenici sicuri?

Per ovviare a questi fastidiosi problemi, un’azienda di Genova ha messo a punto una linea di detersivi, USE Ipoallergenici (www.use.it), formulati per detergere nel completo rispetto della pelle e della salute. La scelta di materie prime diverse da quelle normalmente impiegate dai grandi marchi, ha infatti permesso all’azienda di ottenere un formulato finale certificato – con Pach Test dall’Institute of Skin and Product Evaluation (I.S.P.E.) – come nickel tested e ipoallergenico. Consapevole inoltre dei tantissimi casi di avvelenamento, per ingestione incauta, soprattutto da parte dei bambini, l’azienda ha da qualche hanno inserito nei prodotti una sostanza amarissima, priva di ingredienti nocivi, ma così sgradevole al gusto da rendere praticamente impossibile un’ingestione accidentale dei prodotti. Per questi motivi gli USE Ipoallergenici sono ormai indicati da molti dermatologi come prodotti sicuri per la detergenza domestica, da ogni punto di vista.

La linea comprende detersivi per il bucato a mano e in lavatrice, ammorbidenti, detersivi per piatti a mano e persino un detergente nutriente per i mobili e per il legno in genere.

Anche il Ministero della Salute lancia l’allarme: 60.000 richieste di assistenza all’anno

 

Il Ministero della Salute nel giugno 2002 ha istituito l’Osservatorio Epidemiologico Nazionale per la Salute e la Sicurezza negli Ambienti di Vita” che ha tra i vari compiti quello di valutare l’impatto chimico e l’effetto clinico, sulle famiglie, delle sostanze contenute nei detersivi, grazie ad un’attiva collaborazione con le principali istituzioni interessate al problema, tra le quali: A.N.P.A. (Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente), ISS-IA (Istituto Superiore di Sanità – laboratorio di Igiene e Ambiente), Ministero Ambiente ARPA, Federchimica-ASSOCASA, C.I.D. (Comitato Italiano Derivati Tensioattivi).

 

In Italia negli ultimi anni, ci sono state circa 60.000 richieste di consulenza sanitaria per avvelenamenti e reazioni allergiche dovute a contatti per via cutanea e ingestioni.

Ovviamente, in caso di ingestioni incaute o improvvise reazioni allergiche cutanee, come bolle o lesioni eczematose, il consiglio è di contattare il Centro Anti Veleni dell’Ospedale Niguarda di Milano (Tel. 02 66101029) – attivo ogni giorno dell’anno a qualsiasi ora e in grado di fornire i contatti di tutti gli altri CAV presenti nelle maggiori città italiane.

 

 


2 commenti

  • Daniela il 13/2/2015 scrive:

    Avevo già visto in vendita questo marchio ma finora ci ero stata lontana perchè pensavo fosse uno dei tanti casi di greenwashing che si vedono in giro…a quanto pare invece merita una seconda opportunità 🙂



    • Super Mamma il 14/2/2015 scrive:

      Provalo Daniela e fammi sapere come ti sei trovata buona giornata Angela



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.