Blog Family

Come preparare la valigia per un viaggio con i bambini

E’ tempo di vacanze e vorrei fare una guida, con tutte le cose necessarie per viaggiare con i bambini, sperando di essere utile alle mamme ed evitare acquisti inutili, come è capitato di fare anche a me.

Viaggio ogni anno con i miei bambini da quando erano ancora nel pancione, perché mia mamma e mia sorella vivono in Olanda e almeno una volta all’anno andiamo da loro. Superdaddy non può certo lasciare il lavoro per 15 giorni, quindi viaggio da sola.

Per fortuna il volo dura “solo” due ore e quaranta,  però bisogna essere in aeroporto 1 ora e mezza prima della partenza, per raggiungere il quale ci vuole un ora di auto, quindi non è certo un viaggio breve. Ciononostante il viaggio in aereo rimane quello che preferisce, mi permette di raggiungere velocemente le mete che desidero visitare.

Spesso le persone mi chiedono com’è volare con bambiniio rispondo che non è difficile basta essere organizzati! E proprio leggere questa guida mi ha fatto pensare che questo post poteva essere utile alle mie lettrici.

La prima volta con Second (che è stato sempre un bambino più vivace del fratello) ho avuto paura anch’io, ma per fortuna è andato tutto per il meglio.

Ecco quello che secondo me non deve mai mancare durante un viaggio con i bambini:

Lettore dvd, mp3 e il lettore cd oltre ai giornalini da colorare con il pennarello magico per non sporcare. Se li avete anche i videogiochi sono un valido aiuto in queste situazioni di “emergenza”, santo subito il DS e il tablet.

Da mangiare le loro merende preferite e succhi o acqua da bere,  se andate con l’aereo lo sapete non si può portare più di 100 ml di liquidi nella borsa a mano (che in genere non devono superare i 5/8 kg dipende dalla compagnia), ci sono compagnie che fanno eccezioni per il latte dei bambini, ma ve lo faranno assaggiare e non ci contate, a me è successo che lo facessero buttare via.

Quindi vi conviene acquistare le bevande all’interno dell’area duty free, oppure sull’aereo stesso (portatevi monete con voi, perché può succedere che in volo non hanno da cambiare tagli grandi). Se il bambino è piccolo e beve nel biberon portatevene uno dietro vuoto, se è più grande sono comode quelle bottiglie di plastica con il beccuccio.

Ovviamente voi conoscete i vostri figli e sapete cosa è più interessante per loro, e cosa li riesce intrattenere al meglio.

Domani partirò per Londra, ho scelto un volo Meridiana che mi dà la possibilità di portare in stiva ben 23 kg per ciascuno di noi!

I miei ragazzi ormai sono diventati così “grandi” che portano da soli anche la loro valigia, ma ovviamente non potrò fargliela così pesante. Così in quella di First ci saranno: il pc, il lettore dvd con i vari dvd a cartoni animati e film da vedere, probabilmente ne acquisterò anche qualcuno nuovo. Per non dare fastidio alle persone che viaggiano con noi, indosseranno le cuffie. In quella di Second: libri da leggere e colorare, tablet e DS con i vari caricatori, nella mia diventata decisamente più leggera: cibo e non ci crederete il kindle per me! Non c’e’ niente da fare, la vita delle mamme quando i figli crescono e’ tutta in discesa 🙂


1 commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.