Olio di cocco per corpo e capelli

Vi ho raccontato che mi sono trovata molto bene con il trattamento per capelli olaplex numero 3 come ristrutturate.

Personalmente ho i capelli ricci, quindi tendenti al secco. Per anni li ho colorati facendo i colpi di sole, quindi si sono asciugati ancora di più.

Il parrucchiere mi ha consigliato questo trattamento e devo dire è veramente efficace.

L’alternativa ecologica e naturale a questo prodotto è secondo me l’olio di cocco. In realtà non è un olio ma si presenta sotto forma di un crema solida, bianca.

Se lo comprate 100% naturale e biologico lo potete usare anche per cucinare. L’ho sempre usato come crema corpo soprattutto d’estate perché anche la mia pelle è molto secca.

Poi ho letto che andava bene pure per i capelli e ho voluto provare. L’ho comprato su Amazon e dura veramente tantissimo.

Per prima cosa spazzolate i capelli, poi bagnateli leggermente con uno spruzzino e mettete l’olio di cocco in un recipiente di vetro, rendetelo liquido.

L’ho messo nel microonde, dove è stato un minuto per sciogliersi. Ho i capelli di media lunghezza, quindi è bastato fare mezzo bicchiere per riuscire a coprire tutti i capelli.

Dopodiché ho messo la pellicola e un cappello di lana, perché il caldo aiuta l’olio ad entrare nel capello. Se avete i capelli grassi, evitate di metterlo sul cuoio capelluto.

L’ho tenuto in posa un’oretta, mi hanno detto che comunque è meglio non superare le 3 ore, perché più o meno quello è il tempo che ci mette il capello ad assorbire l’olio. Poi proseguite la messa in piega come siete abituati a lavare, idratare e asciugare.

Negli anni ho provato tanti metodi diversi per migliorare la salute e l’aspetto dei miei capelli. Allego il link dove trovate tutte le risorse se avete consigli o suggerimenti da darmi, scrivetemelo nei commenti, sarò felice di ascoltarvi.

Grazie Angela

Lascia un commento

nove + sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.