Perché gli uomini possono fare solo una cosa per volta

Perché gli uomini possono fare solo una cosa per volta, e le donne ne fanno troppe tutte insieme?

La donna critica l’uomo, accusandolo di essere insensibile, indifferente, incapace di ascoltare, di dialogare, di dare affetto e di impegnarsi in una relazione, di volere più il sesso dell’amore e di lasciare sempre alzata l’asse del water.

All’inizio del matrimonio avevo messo un cartello in cui c’era scritto di abbassare l’asse del water. Indovina? Non ha funzionato!

L’uomo critica la donna per lo stile di guida, per l’incapacità di leggere le cartine, per lo scarso senso dell’orientamento, per l’abitudine di parlare troppo e di prendere di rado l’iniziativa sessuale, nonché per il fatto di tenere sempre abbassata l’asse del water.

Un uomo non trova mai un paio di calzini ma i suoi CD sono tutti rigorosamente in ordine alfabetico. La donna trova sempre il mazzo di chiavi perduto dell’auto, ma quasi mai la via più diretta per giungere a una meta.

L’uomo pensa di essere il sesso dotato di maggior senso pratico, la donna sa di esserlo.

Quanti uomini ci vogliono per mettere un rotolo nuovo di carta igienica in bagno? Non si sa. Non c’è mai stato modo di verificarlo.

La donna non riesce a credere che l’uomo sia così poco attento ai particolari, e l’uomo resta stupefatto dall’incapacità femminile di notare la spia dell’olio accesa sul cruscotto e, nel contempo, dalla rapidità con cui la partner individua un calzino sporco nascosto in un angolo buio a cinquanta metri di distanza.

La donna, a sua volta, è sconcertata dal fatto che l’uomo sappia parcheggiare in retromarcia con il solo ausilio del retrovisore ma non trovi mai il punto G.

Di Allan & Barbara Pease

Questo libro mi ha fatto ridere e mi ha fatto piangere. Mi ha fatto pensare allo stesso tempo che gli uomini sono tutti uguali, quindi tanto vale che mi tengo quello che ho già!

Perché gli uomini possono fare solo una cosa per volta e le donne ne fanno troppe tutte insieme? La trama:

Se pensate di sapere tutto sull’altro sesso oppure fareste carte false per saperne di più, questo è il libro giusto per voi.

Un “manuale di sopravvivenza per la coppia sull’orlo di una crisi di nervi” divertente, ironico e realistico, in cui i coniugi più famosi del mondo.

Ci spiegano come stabilire relazioni più felici e durature col sesso opposto. Prendendo spunto dalle ultime teorie neurobiologiche sulle differenze tra cervello maschile e femminile.

All’insegna di un’unica consapevolezza: uomini e donne non sono uguali.

L’unica cosa che hanno in comune, o quasi, è il fatto di appartenere alla stessa specie.

Per tutti gli uomini e le donne che sanno cosa significhi fare le due del mattino a discutere con un partner “che non capisce”.

Lascia un commento

9 − otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.