Blog Family

COME VA LA SCUOLA? Genitori e figli di fronte a scelte e carriere scolastiche

COME VA LA SCUOLA?

Genitori e figli di fronte a scelte e carriere scolastiche.

 

COME VA LA SCUOLA?

la trama:

Questo volume raccoglie riflessioni teoriche e investigazioni empiriche nate da una ricerca sulle scelte di adolescenti torinesi di classe operaia e classe media, dopo la scuola dell’obbligo, e si ambienta in una grande città laboratorio, come la Torino post fordista, colta a pochi passi dalla crisi dell’autunno 2008.

La ricerca ha coinvolto sensibilità disciplinari diverse e ha fatto ricorso a diversi livelli e strumenti di analisi, consentendo così di raggiungere una visione non riduttiva, anche se lontana dall’essere esaustiva, del vastissimo ambito della scelta e della qualità dell’esperienza scolastica in queste specifiche popolazioni.

Basandosi su una indagine campionaria e su interviste discorsive rivolte distintamente sia a genitori che a figli, nel loro ambiente domestico, i diversi capitoli concorrono infatti a esplorare la complessità del tema delle disuguaglianze sociali e educative, sotto diversi profili:

regolarità macrosociologiche che mettono in relazione la classe sociale, il rendimento scolastico, l’effetto fratria e quello della vicinanza territoriale della scuola, vissuti relativi ai colloqui tra genitori e docenti e riflessioni derivate da bilanci successivi alle bocciature o alle transizioni dall’insuccesso al successo scolastico;

ricostruzioni storico-biografiche in relazione alle scelte fatte e non fatte, a mandati intergenerazionali più o meno impliciti, oltre che un’esplorazione dei valori e modelli di insegnamento-apprendimento che la cultura pragmatica potrebbe apportare alla scuola, contribuendo così, nel loro insieme, a gettare luce anche sulla percezione di confini e barriere rispetto a ciò che sarebbe stato o sarebbe ancora possibile.

Benchè da queste diverse analisi il concetto di classe operaia non emerga più come costrutto omogeneo e si osservi, infatti, una nuova e crescente tendenza di queste famiglie a scegliere il liceo,

i dati torinesi confermano le indagini nazionali riguardo al mantenersi di una sostanziale condizione di svantaggio per i ragazzi e le ragazze che provengono da queste famiglie.

Il contenuto del volume si riferisce pertanto ad una sfida ancora attuale, che può interessare tutti coloro che, a diverso titolo e con diversi livelli di responsabilità, sono interessati ad una migliore comprensione di questo fenomeno.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.