Blog Family

La verità è che non ti odio abbastanza

Questo mese di novembre è uscito il nuovo libro di Felicia Kingsley

La verità è che non ti odio abbastanza

Ho letto tutti i suoi libri e mi sono piaciuti è un’autrice molto ironica e divertente, le sue eroine mi ricordano un po’ quelle di Sophie kinsella come genere.

Qui di seguito ci sono alcune delle frasi che mi sono piaciute di più nel libro.

È orribile avere i soldi contati, i soldi dovrebbero essere sempre abbastanza da non aver bisogno di contattarli.

È tutta la vita che gli scandali mi rincorrono, ma io sono più veloce.

Quando uno vince, tutti vincono con lui; quanto si perde, ti perde da soli.

Il denaro è come il sesso: parlarne è volgare, ma piace a tutti.

«Agente Chambers», sussurro contro le sue labbra. «Hai una pistola in tasca o sei contento di vedermi?» «Ho una pistola in tasca», risponde. «Ma sono anche contento di vederti».

C’è così tanta differenza, così tanta intimità tra “sesso” e “amore”. Sono sempre cinque lettere, ma tra una e l’altra cambia tutto. È facile chiedere sesso, ma io voglio amore. Voglio riceverlo e voglio darlo.

«L’amore consiste nell’essere cretini insieme». Paul Valéry

La cosa incredibile è che se anche sono oggettivamente povera – non ho soldi né una casa –, faccio la spesa con i coupon ritagliati dai giornali, compro vestiti in un negozio di seconda mano, io e Brianna ci tagliamo i capelli a vicenda e la mia manicure è una thailandese con evidenti problemi d’alcolismo, non mi sento affatto povera. Se qualcuno mi chiedesse come sto, risponderei benissimo e sarebbe la verità.

“È il destino e il destino non si combatte. Si accetta”.

Il saldo del tuo conto in banca non ti definisce: tu sei ricca e lo sarai sempre, perché tu sei ricca dentro.

«L’amore è cieco, perché si deve andare al di là delle apparenze, oltre la superficie. L’amore non deve vedere, deve sentire».

La verità è che non ti odio abbastanza la trama:

Lexi è una principessa, non delle favole, ma dell’Upper East Side. La sua vita perfetta da facoltosa ereditiera di un impero finanziario scorre tra feste esclusive e shopping sfrenato nel quartiere più lussuoso di New York.

A ventisette anni ha già la certezza di un futuro luminoso, di aver vinto la partita, almeno finché un affascinante sconosciuto non le cambia le carte. Il principe azzurro?

No, è Eric Chambers, detective di punta dell’FBI, che sta indagando su una truffa miliardaria in cui è coinvolta la famiglia Sloan, venuto a spodestarla dal suo trono. Tanto attraente quanto ruvido e poco disponibile, Eric la reputa viziata e superficiale, e la tratta con distacco e indifferenza.

Tra i due è subito guerra. Con tutti i suoi beni confiscati, Lexi si ritrova in mezzo a una strada da un giorno all’altro, ma lei non ha nessuna intenzione di rimanerci.

Anzi! Se Eric le ha tolto tutto, dovrà essere lui ad aiutarla e Lexi non accetterà un no come risposta, almeno finché non sarà riuscita a riabilitare il nome della sua famiglia, anche perché lei sarebbe una preziosa risorsa per le indagini.

Riusciranno l’ereditiera che cuoce i toast usando il ferro da stiro e l’integerrimo detective di Brooklyn a collaborare senza scannarsi? O senza… innamorarsi?

Dalla voce più spumeggiante del rosa italiano

Lasciatevi conquistare dalla commedia più divertente dell’anno

Una stella cadente a New York illumina il cielo anche di giorno

Hanno scritto di lei:

«Si ride, tanto e di gusto. A metà tra la miglior romantic comedy americana e la commedia degli equivoci latina.»

Elle

«Uno spasso assicurato.»

Gioia

«Felicia Kingsley: e la favola d’amore è servita su un piatto d’argento.»

Tu style

«Regina delle vendite come E. L. James e Anna Todd.»

Corriere della sera

 

Felicia Kingsley

è nata nel 1987, vive in provincia di Modena e lavora come architetto. Matrimonio di convenienza, il suo primo romanzo inizialmente autopubblicato, ha riscosso grande successo in libreria con Newton Compton ed è diventato il secondo ebook più letto del 2017. Stronze si nasce, Una Cenerentola a Manhattan e Due cuori in affitto sono stati nella classifica dei bestseller per settimane.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.