Blog Family

Fake di Martina Dell’ombra

 

Dopo aver visto questo video di Marco Montemagno mi sono ricordata di Martina Dell’ombra, l’ho vista su facebook prima che facesse coming out e sinceramente io non ho mai creduto che fosse “VERA” era evidente che fosse una recita non capisco come tante persone possano esserci cascate. Anche se un po’ somiglia ad Antonella Elia 😉 non credo esista nel mondo una persona così stupida o comunque non direbbe quello che pensa così apertamente.
Mi piace che nell’estremizzazione l’attrice faccia parlare di temi scottanti come il razzismo e l’omofobia, spero che le persone si soffermino a pensarci e si rendano conto di come è brutto pensare in questi termini di altri essere umani.

 

Fake, un libro di Martina Dell’ombra.

Se non conosci Martina in realtà si chiama Federica Cacciola puoi vedere il suo profilo YouTube.

Oppure andare sul suo profilo Facebook devo dire che i suoi video sono davvero divertenti.

Anche il libro è scritto in modo carino e comunque si capisce che l’autrice è una donna intelligente e di cultura.

 

Se vuoi acquistare il libro e leggerlo insieme a me, clicca sull’immagine sottostante:

 

Fake di Martina Dell’ombra la trama:

Questa è la storia di come io, semplice ragazza di Roma Nord, come tante altre, in un giorno tragico e tetro, senza luce, senza sole, e soprattutto senza taxi, sia stata costretta, per la prima volta in vita mia, a prendere i mezzi pubblici, attraversando un inferno di pressione, sudore e odori infami, e di come mi sia persa, con il mio barboncino nano, isterico ma di razza, Copain, a Roma Sud.

E di come lì, in mezzo a ogni male dell’umanità, cioè negri, zingari, froci, immigrati, poveri, brutti che non vogliono rifarsi, artisti freelance, complottisti e porelli di ogni sorta, io abbia incontrato il mio destino.

Con mio grosso stupore il mio destino non aveva le sembianze che mi ero sempre immaginata fin da piccola, ovvero quelle del camper di Barbie formato gigante maxi party. No. Il mio destino si è palesato sotto forma di una botta in testa, un viaggio in mondi sconosciuti popolati da chi più odio, la gente comune, ma anche da chi più amo, i politici e i vip, e una voce intelligente e noiosa (come tutte le cose intelligenti), quella della mia guida, uno strano fantasma, forse uno spirito, di nome Berli.

Vorrei evitare di raccontarvi tutto questo, perché la verità è come una scatola di cioccolatini: fa sempre ingrassare. Ma devo farlo perché da quando sono tornata porto con me una missione di vitale importanza: il vostro futuro.

Voglio e posso offrirvi un futuro più bello, più denso, più azzurro. Un futuro da profilo Instagram. Dovete solo ascoltare la mia storia.

Io sono Martina Dell’Ombra, e questa storia non è un Fake. Questa è una storia vera. La storia di come sono diventata me stessa. La storia di come sono diventata Top.

La mia Genesi e la mia Nemesi. Anche se non so cosa significa.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.