Blog Family

Jumanji Benvenuti nella giungla


Jumanji è un film del 1995 diretto da Joe Johnston, interpretato da Robin Williams, Bonnie Hunt, Kirsten Dunst e Bradley Pierce.

La sceneggiatura è stata tratta dall’omonimo albo illustrato per bambini scritto da Chris Van Allsburg nel 1981.

Ve lo ricordate? A me piacque molto anche perché all’epoca ero innamorata di Robin Williams dopo aver visto il suo film l’attimo fuggente.

Il film era un po’ spaventoso in certi momenti, quindi quando hanno rifatto il film jumanji quest’anno ero un po’ indecisa se andarci o meno.

Perché mio figlio Second è pauroso, magari lo vede anche il film però poi la notte non dorme, ha anche paura del buio.
E invece mi sono convinta ad andarci guardando il trailer perché questo rifacimento è molto più divertente e poi l’attore protagonista mi piace molto, oltre ad essere bello e’ anche simpatico.

Jumanji – Benvenuti nella giungla (Jumanji: Welcome to the Jungle)

La trama: è un film del 2017 diretto da Jake Kasdan con protagonisti Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan.
Siamo nel 1996 quando un ragazzo di nome Alex Vreeke trova su una spiaggia un gioco in scatola di nome Jumanji.

Durante la notte il gioco in scatola si trasforma in un videogioco e Alex comincia a giocarci, ma viene trascinato al suo interno.

Venti anni dopo quattro ragazzi frequentanti la scuola superiore finiscono in punizione:

la bella e vanitosa Bethany Walker per aver usato il cellulare in classe durante una verifica, la timida Martha Kaply per aver insultato il coach Webb durante la lezione di ginnastica, mentre il nerd Spencer Gilpin e il suo ex migliore amico, il giocatore di football Anthony “Fridge” Johnson, per aver barato in un compito.

La punizione inflitta dal preside consiste nello svuotare la cantina della scuola che dovrà essere convertita in una nuova aula informatica. Mentre puliscono Spencer e Anthony trovano, in una vecchia scatola di cose donate all’istituto, il videogioco Jumanji.

I quattro ragazzi cominciano a giocarci, ma dopo aver scelto il personaggio, vengono tutti e quattro catapultati all’interno del videogioco.

Arrivati nella giungla i quattro scoprono di aver cambiato il loro corpo con quelli dell’avatar prescelto: Spencer è diventato il muscoloso archeologo Dott. Smolder Bravestone, Martha la spietata e bellissima killer Ruby Roundhouse, Bethany il cartografo di mezza età prof. Sheldon “Shelly” Oberon, e Anthony il basso zooologo Franklin “Mouse” Finbar.

Durante l’aggressione di un branco di ippopotami Bethany/Sheldon viene “uccisa” per poi ricomparire immediatamente piovendo dal cielo e il gruppo capisce quindi che ognuno di loro ha a disposizione tre vite per completare il gioco.

Successivamente i ragazzi incontrano Nigel, un PNG (personaggio non giocabile) del gioco, che li accoglie sul suo furgone. Nigel consegna loro una gemma rivelando che, tempo fa, lo spietato Russell Van Pelt la rubó dall’occhio del Dio Giaguaro, lasciando Jumanji senza un equilibrio.

Una notte Nigel prese la gemma a Van Pelt e corse via, ma Van Pelt scoprí che la gemma era stata rubata, e da allora dà la caccia a Nigel. Nigel conclude rivelando che la gemma deve essere riposizionata nella statua del giaguaro, in questo modo i 4 ragazzi potranno tornare al mondo reale.

Prima di salutarli Nigel consegna anche una mappa che solo Bethany/Sheldon (in quanto cartografo) riesce a leggere. Spencer e i suoi amici si mettono in viaggio, ma scoppia una discussione tra lo stesso Spencer e “Fridge” in cui Spencer perde una vita…

Per vedere il trailer del film clicca sul link.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.