Io e te come un romanzo

Io e te come un romanzo, ci ho messo un po’ a leggere questo libro. All’inizio la trama mi era piaciuta ma ero in dubbio per il fatto che la protagonista avesse perso il fratello in un incidente. Non avevo voglia di leggere un libro triste. Poi l’altra sera ho trovato il coraggio di cominciarlo e come faccio sempre quando un libro che mi appassiona, non ho spento la luce finché non l’ho finito. Era l’una e trenta di notte ed ho continuato a sognare i protagonisti, un romanzo molto bello, per nulla triste anzi pieno di speranza, decisamente lo consiglio magari anche come regalo di Natale. Buona lettura Angela.

Per acquistare il libro clicca sull’immagine sottostante:

Io e te come un romanzo la trama:

Ci sono ferite che non si rimarginano, giorni che non si dimenticano. Come il giorno in cui Rachel ha detto addio al suo migliore amico, Henry Jones. Era una sera d’estate, e lei stava per trasferirsi dall’altra parte del Paese. Ma, prima di andarsene, si era nascosta nella libreria gestita dai Jones e aveva infilato una lettera nel libro preferito di Henry. Una lettera d’amore a cui Henry non aveva mai risposto. Ora, però, sono passati tre anni e quel giorno sembra lontano una vita intera. Perché nel frattempo il fratello di Rachel è morto, e lei è l’ombra di quel che era. Il dolore la soffoca, e l’unica via d’uscita sembra tornare a casa. Dalle cose che Rachel ama di più: la libreria e Henry. I due iniziano quindi a lavorare fianco a fianco, circondati dai libri, confortati dalle parole. E, mentre tra gli scaffali impolverati della libreria si intrecciano le storie di tutta la città, Rachel e Henry si ritrovano. Perché non c’è posto migliore delle pagine di un libro per ritrovare se stessi.

Lascia un commento

due × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.