AMORI DI MAMMA UN #@**%!

AMORI DI MAMMA UN #@**%!

Tutto ciò che avreste voluto sapere prima di avere figli

(ma che nessuno vi ha mai detto).

Questo libro mi ha ricordato quello di machedavvero: “quello che le mamme non dicono” questo modo di prendere le cose brutte della maternità con ironia è sicuramente positivo e non è da tutte.

La parte che mi è piaciuta di più è stato quando esorta le mamme ad essere meno stronze, facendo sentire una merda le mamme che non sono abbastanza perfette o che non hanno i figli primi della classe in tutto.

Dobbiamo sostenerci, non stiamo facendo una gara ad essere le mamme migliori, non si vince nessun trofeo, o meglio se saremo state delle mamme sufficientemente buone, il nostro trofeo sarà la felicità dei nostri figli.

In un libro di Karen Alpert.

Quando Karen, come tante “colleghe”, apre un blog divulgando le folli imprese di mamma a cui è costretta quotidianamente, non si aspetta l’insolito ciclone che il destino ha in serbo per lei: il blog in pochi mesi passa da 150 mila accessi a più di un milione; apre una pagina Facebook che raccoglie 142 mila fan; e decide di auto-pubblicarsi in digitale: vende 6.000 copie in una settimana ed entra nella classifica dei bestseller del “New York Times”.

 

Con il libro Karen Alpert si rivolge alle mamme, raccontando quello che le capita ogni giorno, in modo esplicito e dissacrante. Parla anche del proprio corpo, con grande ironia, e delle tracce che due gravidanze a breve distanza le hanno lasciato. Con aneddoti originali ed elenchi esilaranti Karen condivide il suo modo normale, ma autentico, di essere mamma.

Dopo aver passato quindici anni a lavorare come copywriter per un’agenzia pubblicitaria, si è autopromossa a madre full-time che lavora da casa.

Lascia un commento

diciotto − 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.