Blog Family

Famiglie allargate

Famiglie allargate

Famiglie allargate

Abbiamo già affrontato il tema delle famiglie allargate che una volta era un’eccezione, invece oggi non rappresenta certo una novità. Ciò non toglie che bisogna fare molta attenzione, ai sentimenti di tutti i componenti della nuova famiglia che si forma, soprattutto dei più piccoli che hanno meno esperienza per affrontarli. Sta a noi genitori fornire ai nostri figli, gli strumenti per vivere serenamente la nuova situazione.

Famiglie allargate la trama:

Genitori si resta sempre, indipendentemente dalle scelte di vita. Quando il legame di coppia si spezza a causa di una separazione, di un divorzio o di allontanamento o per eventi traumatici o improvvisi come la morte di uno dei due, i nuclei familiari possono trasformarsi dando vita a una nuova coppia, a nuclei allargati o ricomposti. E se uno o entrambi i partner hanno già figli, oltre a progettare come rapportarsi con il nuovo partner, è necessario pensare e riflettere su come relazionarsi con i suoi figli, con i figli propri, con i relativi genitori naturali e con i figli che nascono dalla nuova unione.

Che si tratti di una convivenza stabile o della programmazione di weekend o vacanze, è fondamentale che le persone formanti la nuova coppia siano consapevoli del ruolo e delle responsabilità da assumere non solo nei confronti dei propri figli, ma anche dei figli del partner e del loro genitore, che rimarrà tale pur vivendo altrove e con una presenza non più quotidiana.

Ogni famiglia ricomposta comporta un riadattamento
: dall’introdurre il nuovo partner al cambiare casa, amici o città fino a occuparsi dei figli con modi e tempi differenti. Come sottolineano le due psicologhe e autrici del volume, Roberta Mariotti e Laura Pettenò:

«Il buon funzionamento della nuova unione richiede ai partner della coppia la ricerca di un equilibrio tra i bisogni propri e altrui, l’uscita dai dolori o dai fallimenti della precedente relazione, le disponibilità all’ascolto, la gestione di possibili conflitti, la facilitazione del cambiamento avendo chiaro il ruolo, la responsabilità e i comportamenti utili a costruire una possibile e accettabile nuova convivenza. In momenti in cui si è travolti dalla passione o ci si sente «felici e ubriachi» per l’amore trovato, è bene non perdere la rotta, abituarsi a contenere le attese e accettare resistenze o eventuali rifiuti da parte dei figli, dell’ex partner, delle famiglie di origine, di amici e conoscenti.»

Ricco di numerose testimonianze e storie vere, il volume affronta gli ostacoli che compromettono il realizzarsi di una convivenza serena e presenta le strategie che i genitori possono mettere in atto per fronteggiare i cambiamenti, distribuirsi le responsabilità, facilitare l’integrazione e cominciare una nuova avventura di vita.

Roberta Mariotti è Psicologa e psicoterapeuta strategica. Svolge attività di consulenza, coaching, ricerca e formazione in ambito sanitario, sportivo, scolastico e aziendale.
Laura Pettenò è psicologa. Svolge attività di psicoterapia, consulenza e formazione presso istituti scolastici.e>
Per acquistare il libro cliccate sull’immagine:


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.