Blog Family

Cose da vedere a Bologna

A me piace tanto visitare l’Italia, adoro viaggiare nelle città in genere e posso dirlo senza sembrare campanilista? Ci sono tanti bei luoghi nel mondo ma come l’Italia non c’è niente 🙂

Per le vacanze natalizie mi piacerebbe visitare una città, dove non sono mai stata. Con i bambini ci siamo messi cartina alla mano a scegliere il luogo giusto e la nostra scelta è ricaduta su Bologna. L’anno scorso siamo stati a Cortina d’Ampezzo (una vacanza da sogno).

Sono andata sul sito istituzionale di Bologna per capire quali erano le cosa da vedere e da fare in questa città in vacanza. Sicuramente andremo a vedere la torre degli asinelli (La maggiore, degli Asinelli, venne elevata agli attuali 97,2 metri quando divenne proprietà del Comune.) In passato le torri erano un simbolo del prestigio della famiglia che le innalzava e un modo di difendersi dagli assalti.

Ci sono un sacco di palazzi e ville da visitare ma devo dirvi la verità i miei bambini sono ancora piccoli, non amano passeggiare tanto a piedi e poi non capiscono ancora le bellezze architettoniche, per loro un palazzo è un palazzo! Però la piazza Maggiore non me la voglio perdere.

Per lo stesso motivo di cui sopra credo che salterò anche tutti i musei, ma forse il papà riuscirà a convincere i figli, (appassionati di motori come lui) a visitare il museo della Ducati. Sicuramente visiteremo i parchi, sarà che dove vivo io non ce ne sono ma trovo che hanno un grande potere calmante sui miei bambini, se poi c’è anche un laghetto con le anatre posso intrattenerli con un po’ di pane per ore!

Altra tappa obbligata saranno i Portici, sono talmente belli che sono stati candidati a “patrimonio dell’umanità” per l’Unesco perché rendono la città unica al mondo.

Non posso mancare le luminarie natalizie e il comune ha organizzato tutta una serie di eventi denominati: “Bologna si accende” iniziative speciali che animano la città nel periodo precedente e durante il Natale, fino alle feste di fine anno e dell’Epifania, (proprio quello che volevamo noi per respirare l’atmosfera natalizia).

Per scegliere dove dormire a Bologna siamo andati su un sito di fiducia, per mangiare ci faremo suggerire dall’estro del momento, anche se mio cognato ci ha vissuto per un po’ (Bologna è anche una rinomata città universitaria) e avrà sicuramente dei suggerimenti da darci.

Superdaddy ci è stato da giovane a Bologna per il motor show, lui è sempre stato appassionato di motori (non per niente fa’ il meccanico) si fece un bel giro sotto i portici e portò a casa un vassoio di tortellini da fare in brodo. All’inizio pensavo li avesse pagati un po’ cari. Poi quando a un corso di cucina che ho frequentato mi hanno insegnato a farli, ho capito quanta fatica ci volesse per prepararli.

Comunque anche lui mi ha detto che è una città molto bella ed è contento di ritornarci, voi dove andrete in vacanza nelle feste di Natale? Oppure trascorrerete tutti i giorni in famiglia? Personalmente tutte le ferie in casa mi annoio, adoro viaggiare 🙂


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.