Blog Family

Come fare il campeggio in casa

Vi avevo detto che l’anno scorso siamo stati in campeggio con i bambini. I bambini si sono divertiti tantissimo! Mio marito un po’ meno, ma questi sono dettagli…

Era un’esperienza che volevamo ripetere, purtroppo il tempo quest’estate è stato davvero brutto, soprattutto nei week end così non siamo mai partiti. Ma una promessa è una promessa così il campeggio l’abbiamo fatto in casa!

Ovvio che per poterlo fare dovete avere un giardino o almeno una terrazza e una tenda naturalmente.

Noi l’abbiamo montata fuori il portico di casa, attaccato le funi agli alberi di confine e invece dei picconi, l’abbiamo fissata a terra con delle pietre grandi.

I nostri figli erano intenzionati a fare le ore piccole e hanno cominciato a raccontarsi storie di paura, il risultato è stato che Second è venuto a dormire nel mio letto e che il papà delle bambine, un nostro caro amico che doveva dormire nella cameretta dei miei figli si è ritrovato in tenda con i rimanenti che avevano cominciato ad avere paura, praticamente si erano suggestionati da soli!

In definitiva però è stata una bella esperienza che credo rifaremo.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.