Blog Family

Come combattere l’allergia all’acaro della polvere

Vi avevo già detto che la primavera non è il mio momento migliore perché sono allergica ai pollini. Ma visto che non ci facciamo mancare niente, Superdaddy è risultato positivo al test per gli acari olè! Che come sapete è un allergia perenne visto che la polvere c’è tutto l’anno 🙁

Per chi non lo sapesse gli acari della polvere sono dei piccoli parassiti, dalle dimensioni microscopiche, che si nutrono essenzialmente di scaglie che si staccano dalla pelle umana. Si annidano in quei luoghi della casa dove è più facile trovare questo tipo di cibo come: tappeti, moquette, poltrone, materassi e cuscini.

Cioè mi verrebbe voglia di dormire in piedi come i cavalli! Siccome non si può fare mi sono messa sotto con le pulizie. Il mio letto ha il cassone sotto il materasso, quindi ho levato tutto ciò che c’era dentro, passato l’aspirapolvere, lavato, rimesso tutto dentro di nuovo. Posseggo una scopa elettrica che disinfetta oltre i 100°, la usavo quando i Child erano piccoli, gattonavano e mettevano tutto in bocca.

Adesso la uso principalmente per pulire i materassi e disinfettare il bagno. Poi ho dovuto acquistare nuovi piumini (il mio di piume d’oca non è lavabile) su questo sito allergosystem invece, ne ho trovato uno lavabile fino a 90°C. Per uccidere l’acaro della polvere bisogna superare i 55°, quindi: nuovo copricuscino, guanciale, coprimaterasso, piumone e copripiumone.

Sperando da oggi in poi di riuscire a dormire in notti tranquille.


4 commenti

  • Margy il 7/1/2014 scrive:

    Ciao da mamma di sue pesti allergiche, ti sconsiglio di passare la vaporella sul materasso perchè così facendo ne aumenti l’umidità, creando un luogo ideale per questi starmaledetti acari. Anch’io ho rivestito materassi e cuscini con delle fodere antiacaro della pristine e devo dire che ho notato finda subito i miglioramenti



    • Super Mamma il 7/1/2014 scrive:

      Grazie per il consiglio! Ma io quando lo faccio li faccio asciugare davvero bene.



      • Oriana il 19/5/2014 scrive:

        Io ho risolto il problema acquistando un sistema di pulizia vapore aspirazione della Bioallergen.
        con il Biocleaner Med con un solo passaggio aspiro, lavo con il vapore, sanifico e asciugo. In questo modo non solo riesco a sanificare tutti gli imbottiti di casa ma impiego anche molto meno tempo per le pulizie, infatti non devo più passare l’aspirapolvere e poi lavare i pavimenti ma in una unica passata lavo, asciugo e sanifico. Ha! dimenticavo! non uso più nessun tipo di detergente nemmeno per i vetri e i bagni.
        L’allergologo mi ha comunque consigliato di mettere lo stesso le fodere e si è raccomandate che siano certificate CE. ho trovato anche queste su bioallergen.com



        • Super Mamma il 19/5/2014 scrive:

          per la pulizia a vapore lo faccio anch’io ma fai proprio tutti gli imbottiti un po’ non si inumidiscono nonostante sia vapore secco?



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.