Blog Family

Emozioni e sbalzi d’umore in gravidanza

Emozioni e sbalzi d’umore in gravidanza

Se siete in attesa del vostro piccolino, avete quasi sicuramente sperimentato l’alternasi di  momenti di gioia a momenti di tristezza e/o irritabilità. Parte di questi sbalzi di umore sono dovuti al forte scombussolamento ormonale a cui il nostro corpo è sottoposto (estrogeni e progesterone hanno una buona responsabilità in tutto questo), ma molto dipende anche dal fatto che si sta’ per verificare, nel nostro corpo prima e nella nostra vita poi, un enorme cambiamento.

Anche la mamma più convinta potrebbe ritrovarsi a fare i conti con le preoccupazioni tipiche di questo periodo (sarò in grado? La relazione con mio marito cambierà? Riusciremo ad affrontare tutte le spese? Etc…). Vi potrebbe capitare di fare dei sogni molto strani, ma anche questo è solo un normale modo del nostro subconscio di affrontare le varie insicurezze e paure.

Dunque se un giorno vi capita di sentirvi felici e orgogliose del vostro pancione e quello dopo vi ritrovate a chiedervi in cosa cavolo vi siete cacciate O_o (pensiero che ho fatto quando per la prima ho sentito parlare del parto in maniera abbastanza dettagliata), non preoccupatevi è normale.

Per affrontare i momenti in cui ci sentiamo giù è molto importate, concedersi il giusto riposo e fare cose che ci fanno sentire bene come leggere un buon libro o fare una telefonata ad un’amica. Anche l’esercizio fisico è ottimo poiché ci permette di rilassarci e risollevarci allo stesso tempo.

Se però il vostro problema è qualcosa di più di un piccolo sbalzo di umore, allora è meglio approfondire la cosa con uno specialista. Infatti in alcuni casi, tutto questo scombussolamento può portare ad una vera e propria depressione. Circa il 10% delle donne incinte cade in depressione … ma come riconoscerla? Ecco alcuni sintomi che potreste avere in caso stiate soffrendo di depressione:

–       Difficoltà a concentrarvi

–       Ansia

–       Irritabilità

–       Insonnia

–       Affaticamento continuo

–       Necessità di mangiare sempre oppure mai

–       Tristezza

–       Indecisione su tutto

–       Incapacità di godere di un momento piacevole o divertente

In questo caso è molto importante parlare con chi vi sta vicino e soprattutto farvi aiutare da uno specialista.

Futura mamma

Ercolano Debora Monica


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.