Bambini gelosi

Bambini gelosi. Come risolvere le rivalità tra fratelli senza fare preferenze.

A me l’autore di questo libro Laniado Nessia piace molto, ho letto diversi suoi libri e possiede un  modo di scrivere semplice e diretto che è proprio nelle mie corde.

I miei bambini per fortuna non sono gelosi ma ho tanto sentito parlare della gelosia tra fratelli che ho acquistato questo libro. Anche perché non si sa mai, a volte penso ad un altro figlio chissà verso di lui poi i Child sarebbero gelosi. Ho una mia teoria a riguardo, credo che i Child non siano gelosi tra di loro perché hanno poco di differenza d’età (meno di due anni) praticamente First non ha ricordi della sua vita senza di lui.

Sono dello stesso sesso ed io non faccio differenze, ovvero li tratto in modo differente perché sono diversi ma non faccio confronti oppure predilezioni (ciò non vuol dire che io predilezioni non ne abbia) credo che sia naturale averne e il fatto che non me ne faccio un problema probabilmente non lo rende un “problema” nemmeno a loro. Non mi intrometto mai nelle loro discussioni sono del parere che finché non di vede il sangue i genitori devono tenersi in disparte, infatti intervenendo rischiano solo d’inasprire la disputa, credo che sia una grande scuola di vita e opportunità avere la possibilità di litigare (e fare pace) con qualcuno a cui si vuol bene e che ci ricambia.

La trama:

Un giocattolo portato via rudemente, una spinta non intenzionale, un dispetto fatto senza pensarci che però ha rovinato un gioco importante. I motivi che scatenano la burrasca tra fratelli sono infiniti. Come convincere i piccoli contendenti a tornare alla pace? E come farlo senza che nessuno si senta tradito dall’intervento dei genitori? Quello che bisogna sapere e fare perché i fratelli, pur in competizione, imparino ad amarsi e a rispettarsi.

Angela Ercolano

5 commenti su “Bambini gelosi”

  1. Eh si, quello della gelosia è un aspetto della vita tra fratelli con cui abbiamo avuto a che fare anche noi… Ora, però, va molto meglio e i miei figli hanno tra loro una complicità che mi intenerisce il cuore.

    Rispondi

Lascia un commento

1 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.