Blog Family

Quaderno d’esercizi per liberarsi delle cose inutili

Sono molto brava a liberarmi delle cose inutili: un pò per tendenza e un pò per necessità, avendo la casa molto piccola, ne ho già parlato approfonditamente qui, ma ho deciso lo stesso di acquistare questo libro perchè nonostante faccia ampio uso del decluttering, la mia casa versa sempre nel caos.

Il libro mette l’accento sulla necessità di “consumare”, in effetti per quando cerco di comprare poco mi rendo conto che compro sempre troppo!

Fare una lista di tutte le cose che vi sembrano intasare la vostra vita e cercate di fare “spazio”. Pulite e sistemare la casa, il che aiuta anche a recuperare il tempo, quello che si perde a cercare tutto quello che non si trova, e anche a sapere cosa si possiede.

Sono la prima che quando mi metto a sistemare bene nell’armadio mi faccio le sorprese da sola, da tante che sono le cose che non mi ricordo di possedere!

Addirittura il libro arriva ad ipotizzare che potreste risparmiare soldi, per esempio facendo un trasloco in una casa più piccola (non può essere il mio caso) ma é una teoria interessante.

Migliorando il vostro modo di acquistare, riuscireste anche a diminuire l’impatto che avete sul pianeta.

Ho trovato interessantissimo la lista dei trenta giorni:

Comprate per un mese solo genere alimentari e scrivere tutto quello che avreste voluto acquistare.

Alla fine del mese fate una valutazione di quello che avreste speso e decidete quello che ancora volete acquistare … vedo ammettere che non ho ancora avuto il coraggio di farlo :-O

“Avete la sensazione che la vostra vita sia invasa dagli oggetti? Vi chiedete se tutto ciò che possedete non vi rubi troppo tempo, denaro, spazio ed energie? Ma non sapete come rimediare e da dove cominciare? Questo piccolo “Quaderno” vi aiuterà a liberarvi dalla zavorra e vi illuminerà sui vostri comportamenti di consumatori: imparerete ad esesre selettivi negli armadi e nella vita e, alla fine, vi sentirete più leggeri!”


10 commenti

  • egidio il 9/3/2012 scrive:

    bellissimo il libro!
    Elisa ci prova, io,contadino approvo ma resisto!



  • Monica il 9/3/2012 scrive:

    ahhhhhhhh no non posso leggerlo… non sono ancora pronta:)



    • Super Mamma il 9/3/2012 scrive:

      hahaha dai provaci 😀



  • ArteMamma il 9/3/2012 scrive:

    Ci sto già lavorando… ma io questo libro me lo compro: mia sarà utilissimo!!!!:))



  • maris il 9/3/2012 scrive:

    Ma tu guarda che vanno a pensare! Un libro così è proprio carino 🙂
    Io non sono spendacciona, ma alla fine mi rendo conto che in casa ho tante cose che potrei non avere…insomma,credo che il problema tocchi un pò tutti.
    Grazie per la segnalazione!



    • Super Mamma il 9/3/2012 scrive:

      Infatti mio marito mi chiama la donna dei 50 centesimi, io alle cose che costano poco non sò resistere però é vero anche che riempio la casa di stupidaggini e prendo spazio, poi mi lamento che é tutto un caos e non mi posso muovere!



  • cioccomamma il 9/3/2012 scrive:

    no, non ce la farei, ogni volta che decido di fare pulizia e butto il superfluo mi serve proprio coò che ho buttato



  • Autumn il 10/3/2012 scrive:

    Sembra scritto apposta per me! Vado subito a cercarlo 🙂



  • Stefania il 10/3/2012 scrive:

    Mi farebbe moooolto comodo qualche esercizio di questo tipo. Sia per essere più selettiva in armadi e cassetti… che nella vita!



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.