Blog Family

Il libro dei perché

di Gianni Rodari, Einaudi Ragazzi

First ha avuto regalato questo libro da Babbo Natale, l’età di lettura è da 9 anni, e in effetti ho visto che molte cose First non le capisce, anche delle parole sono un pò complicate per lui. A volte mi chiede il significato ed io glielo spiego altre volte no, e lo lascio stare quando sarà grande capirà meglio. Ciò non toglie che il libro ha dato risposta a molti suoi perchè e anche ad alcuni miei ;-)

Ad ogni perchè corrisponde una risposta abbastanza chiara e semplice e una canzoncina o filastrocca sempre sullo stesso argomento. Le domande che mi hanno fatto più sorridere, forse perchè me lo sono chiesto anch’io sono state:

- “Perchè non sentiamo la terra girare?”

- “Perché piove?”

- “Perché la neve è bianca?”

Nel libro ci sono anche tanti proverbi , per ogni proverbio, Rodari mette anche il proverbio esatto contrario, per farci capire che dicono tutto e il contrario di tutto, si vede che non gli piacevano tanto!

“Il gioco dei perché è il più vecchio del mondo. Prima ancora di imparare a parlare l’uomo doveva avere nella testa un gran punto interrogativo”: le parole di Gianni Rodari chiariscono bene il senso dei “perché” di questo libro e ci portano all’interno di un’officina letteraria dove razionalità e fantasia, scienza e poesia convivono.

Nati da due rubriche giornalistiche in cui lo scrittore rispondeva alle più disparate domande dei suoi giovani lettori, i “perché” danno ancora una volta misura della grandezza di Gianni Rodari, che con vivacità e ironia sapeva far riflettere lettori piccoli e grandi.

Articoli Correlati

Mamme che lavorano
Colazione da Starbucks

Articoli Correlati per Categoria


10 commenti

  • stefania il 13/1/2012 scrive:

    Sicuramente un libro utile per rispondere ai tanti interrogativi che ci pongono i nostri bimbi… I miei, però, credo che siano troppo piccoli. Più avanti ci sarà di sicuro utile!



  • Michela il 13/1/2012 scrive:

    Beh che dire! Che adoriamo Rodari non è un mistero, questo è uno dei suoi libri più divertenti.
    Michela



  • Monica il 13/1/2012 scrive:

    Ma sai che non lo conoscevo?! Credo proprio che me lo procurerò, perché ci sono tanti perché ed è meglio portarsi avanti…



  • maris il 15/1/2012 scrive:

    Io conosco vari libri di Rodari e li adoro, ma questo qui non lo conoscevo: è un’idea regalo davvero bella per qualche bambino grandicello, tra parenti e amici ce ne sono vari e quindi potrò prenderlo in considerazione ;)
    Per i miei bimbi è troppo presto…più in là magari lo prenderò anche per loro :)



  • Monica:) il 15/1/2012 scrive:

    questo di Rodari non lo conoscevo: grazie per la segnalazione!



  • Mammozza il 15/1/2012 scrive:

    Un libro pieno di ironia aiuta nei giorni un po’ più tristi. I bambini poi sembrano non capire ma poi dopo qualche giorno ti stupiscono mostrandoti esattamente il contrario



  • Homemademamma » Venerdi’ del libro: un libro per giocare con l’inglese il 16/1/2012 scrive:

    [...] Blogfamily [...]



  • Super Mamma il 16/1/2012 scrive:

    I miei Child hanno 4 e 6 anni, First ovviamente capisce tutto Second sembra non afferrare il senso se non è convinto io gli spiego a parole più semplici però ho notato, che TUTTI i libri di Rodari gli rimangono molto impressi in mente dopo giorni ancora mi domandano e mi raccontano le storie che gli ho letto, mi piacciono i libri che aiutano a pensare :-) fortemente consigliato!



  • LIBRI: soffici soffici da toccare guardare ascoltare, purché… | mimangiolallergia il 16/1/2012 scrive:

    [...] Blogfamily [...]



  • il 17/1/2012 scrive:

    Rodari mi piace molto, questo lo conosco solo di nome, o forse l’ho anche letto da piccola, cercherò di recuperarlo, grazie di avermelo ricordato. ciao!



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.