Blog Family

Gli Incredibili

Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi

I Child hanno voluto acquistare il CD degli incredibili, anche se é un film di animazione “vecchio” del 2004, dopo che li hanno visti su un libro di cucina della Disney che abbiamo a casa. Ieri sera ci siamo accoccolati tutti sul divano per vederlo, loro con in mano i pop corn ed io l’insalata (maleddetta dieta!) la scena che ho trovato più esilarante é quando Elastigirl passa l’aspirapolvere allungando le braccia invece di spostarsi lei e Mr Incredibile alza con un braccio il divano per permetterle di pulirci sotto, a volte dovremmo averceli anche noi  dei superpoteri così!

La trama:

Quindici anni dopo il salvataggio di un convoglio che ha causato danni e feriti, e dopo una serie di provvedimenti che hanno obbligato i supereroi, conosciuti come “Super”, a vivere in incognito protetti da un “programma protezione testimoni” governativo in cambio del loro ritiro e del loro abbandono delle identità di eroi, Mr. Incredible ed Elastigirl sono ancora felicemente sposati e vivono una comune esistenza borghese. Adesso conosciuti come Bob ed Helen Parr, hanno tre figli: Violetta, Dashiell (“Flash”) e il piccolo Jack-Jack. Anche Violetta e Flash hanno superpoteri come i propri genitori (lui corre velocissimo e lei si rende invisibile e crea campi di forza impenetrabili), mentre sembra che Jack-Jack non abbia ancora nessuna particolare abilità.

Bob, frustrato dalla monotonia del suo lavoro da impiegato in una compagnia assicurativa, aiuta segretamente i suoi clienti bisognosi che dovrebbe in realtà brutalizzare e sogna di ritornare ai “Giorni di gloria” da supereroe. Per farlo, si sintonizza sulla radio della polizia e, assieme al suo vecchio amico Lucius Best, conosciuto come Siberius per la sua capacità di creare distese di ghiaccio, sventa piccoli crimini o salva persone in pericolo. Il tutto ovviamente all’insaputa della moglie.

Una sera Bob, licenziato dopo un ennesimo litigio con il suo odioso capo, svuota la valigetta e vi trova un misterioso schermo, che trasmette un messaggio di Mirage, una misteriosa agente che lavora per il governo e che gli offre un lavoro altamente retribuito. Il suo compito sarà quello di recarsi su Nomanisan, una piccola isola non segnata sulle mappe, trovare e neutralizzare l’Omnidroide 9000, robot elettronico da guerra dotato di intelligenza propria, sfuggito al controllo del governo. Bob accetta l’incarico, nascondendolo, assieme alla perdita del suo lavoro, alla moglie, a cui dice di essere stato convocato per una conferenza. Una volta arrivato sull’isola, sconfigge l’Omnidroide, danneggiando però la sua tuta. Decide allora di portare il suo costume da Edna “E” Mode, la stilista che di lavoro disegnava le tute da supereroi. Trovandola fuori moda, Edna fabbrica indumenti completamente nuovi per lui e per tutta la sua famiglia.

fonte Wikipedia

In un Secondo momento Elastigirl scopre l’attività di supereroe del marito e capisce che é in pericolo. Così con tutta la famiglia và sull’isola a salvare il marito, e tutti insieme salveranno il mondo dal cattivo Sindrome.


2 commenti

  • Dimagrire velocemente il 22/5/2012 scrive:

    E’ un bel cartone animato realizzato dalla Pixar. I miei figli mi chiedono continuamente di rileggergli la storia. Non ne hanno mai abbastanza!
    Sara



    • Super Mamma il 22/5/2012 scrive:

      é vero da quando li hanno conosciuti anche i miei 😀



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.