Blog Family

Amati: piccola Guida Femminile per una Grande Autostima

Amati: Piccola Guida Femminile per una Grande Autostima (Amarsi ed Essere Felici Vol. 1)

Un libro di Marianna Cimmino.

La bellezza non è il metro di misura per definire il valore di una donna. L’autenticità, l’autostima e la sicurezza in se stesse, invece, lo sono eccome.

Il vostro tempo è sacro, prezioso, limitato e irripetibile: sprecarlo è un reato.

Una donna piena di interessi è una donna interessante. 

Se volete cambiare fatelo per voi e per nessun altro ma, soprattutto, mettete immediatamente a tacere chiunque vi faccia credere che “ciò che sei non è abbastanza”.

Quando vi piacete e siete a vostro agio con voi stesse allora non esiste una “possibile migliore versione di voi”, voi siete già la vostra migliore versione in assoluto.

Quello che scegliete di fare per la vostra vita è ciò che definisce chi siete. Quindi non cambiate mai le vostre passioni, il vostro lavoro, il vostro fisico oppure modo di vestire, capelli etc… per il volere di un uomo, o di una donna. Insomma della persona che vi sta accanto.

Amati: Piccola Guida Femminile per una Grande Autostima, la trama:

Parte tutto dal vostro atteggiamento mentale.

Prendiamo ad esempio la bellezza:

la bellezza è un fattore di gran lunga secondario alla sicurezza in voi stesse.

Vi assicuro che una donna bellissima, insicura e continuamente bisognosa di conferme per poter condurre serenamente la propria esistenza, è di gran lunga meno interessante di una che non sfila sulle passerelle di Victoria’s Secret ma che trasuda indipendenza e sicurezza in se stessa.

Siate sicure di voi e per farlo coltivate ciò che meglio rappresenta la vostra unicità: come? Dando spazio alle vostre passioni e ai vostri talenti.

Ognuna di voi ha una passione, ognuna di voi eccelle in qualcosa: datevi spazio e lasciate crescere questa parte di voi, lasciate che vi entusiasmi.

Lasciate che quell’entusiasmo si propaghi in ogni più piccola parte della vostra persona.

Ciò che introiettate in voi sarà ciò che proietterete all’esterno: se introiettate entusiasmo, passione, indipendenza oltre che stima per ciò che valete, questo sarà ciò che le persone percepiranno di voi.

Siate sicure di ciò che siete, non rifatevi agli standard (ma chi li ha definiti poi, questi standard?) per affermare voi stesse: non ne avete alcun bisogno.

Con questa guida scoprirete molto riguardo il vostro potenziale ma soprattutto che:

1.Gli standard di bellezza sono stupidi e, soprattutto, la bellezza non è il metro di misura per determinare il valore di una donna

2.Investire energie sui vostri talenti e sulle vostre passioni sarà un’ottima base per costruirvi un’autostima d’acciaio: dove trovare il tempo per tutto questo? Smettendo (immediatamente) di sprecarlo con le relazioni sbagliate.

3.La “Donna dei Sogni” esiste e il suo fascino deriva principalmente dal suo atteggiamento mentale, non dal suo aspetto fisico, come i media vogliono farvi credere.

4.I compromessi non sempre sono salutari, specie quando mercanteggiate con il rispetto che vi è dovuto: se volete essere felici, col rispetto non dovete mercanteggiare mai.

5.I giudizi esterni, anche quelli negativi, non vi affosseranno più: imparerete ad usarli come slancio per affermare maggiormente la consapevolezza in voi stesse

Non solo:

In questa guida troverete una preziosa nota della Psicologa e Psicoterapeuta Antonella Fornaro dedicata totalmente all’importanza dell’autostima. Buona lettura.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.