Lei un film con Phoenix Joaquin


Lei un film con Phoenix Joaquin che ho visto insieme a mio figlio First, molto bello, ben interpretato e dalla trama particolare.

Lui è molto solo, ha appena divorziato e si sente triste perché ancora non l’ha dimenticata, inizia una storia a distanza con la sua intelligenza artificiale.

Il passato è solo un sogno che raccontiamo a noi stessi. 

Innamorarsi è una follia socialmente accettabile.

L’amore non è una scatola che si riempie è una cosa che si moltiplica e si espande. 

Lei un film con Phoenix Joaquin la trama:

Theodore è un uomo solitario, insicuro e incapace di affrontare le proprie emozioni. Separatosi da poco dalla moglie, vive un periodo difficile della propria vita sentimentale e finisce con l’innamorarsi di un sistema operativo (in originale con la voce sensuale di Scarlett Johansson) che “cresce” e diventa con il passare dei giorni sempre più “umano”, fino a dare l’impressione di provare sentimenti sinceri.

L’ambientazione creata da Jonze sembra proiettarci in una Los Angeles di un futuro prossimo, caratterizzata da alti grattacieli e grandi spazi aperti, in cui la natura è quasi totalmente assente, come d’altronde le interazioni sociali (se si possono definire tali) che ormai avvengono solo tramite un auricolare.

Un intrigante film romantico, drammatico, visionario, in alcuni tratti anche comico, molto ben strutturato, capace di permettere allo spettatore di immedesimarsi nel protagonista – merito anche di un’eccellente performance di Phoenix. Una menzione anche per la voce italiana della Johansson doppiata in modo impeccabile da Micaela Ramazzotti.

Lascia un commento

uno + 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.