Blog Family

I love shopping a Natale di Sophie Kinsella

In questi giorni ho letto il libro:

I love shopping a Natale di Sophie Kinsella.

Io sono una grande fan di Sophie kinsella ho letto già tutti i suoi libri. Ormai considero Becky un’amica di famiglia, come se fosse una persona vera invece di un personaggio inventato.

In questo libro Becky scopre le gioie degli acquisti on-line. Come sempre si fa prendere la mano con la scusa che tanto può tornarli indietro, cosa che inevitabilmente non fa, perché si vergogna o perché si dimentica oppure, trova altre centomila scuse.

Quindi come al solito si incarta e si ritrova piena di oggetti che non sa come organizzare. La scusa poi del natale e sicuramente ghiotta perché è più facile acquistare per gli altri che per se stessi.

Devo dire che il fatto che il Natale sia diventato solo così consumistico, non mi piace per niente. Preferisco come fanno i paesi del nord Europa che lo vivono di più a livello intimo, con il desiderio di stare in casa e in famiglia a mangiare e conversare.

Noi a Natale andremo in Olanda a trovare la mia famiglia, tu come trascorrerai le tue vacanze?

I love shopping a Natale di Sophie Kinsella la trama:

Becky bloomwood adora il Natale. Il rito è identico ogni anno: l’invito a casa dei suoi genitori, le canzoni tradizionali ripetute fino allo sfinimento, la mamma che finge di aver fatto lei il pudding e i vicini di casa che puntualmente si ripresentano con i loro orrendi maglioni a tema per bere insieme un bicchiere di sherry.

Ma stavolta lo scenario cambia: i genitori di Becky si sono temporaneamente trasferiti a shoreditch, il quartiere londinese più modaiolo del momento, e le chiedono di organizzare il Natale a casa sua. In fondo qual è il problema?

Sarà sicuramente in grado di farlo, figuriamoci! Ora Becky vive in campagna con Luke e la piccola Minnie, vicino alla sua amica suze, e lavora nel negozio annesso alla sua splendida e antica residenza di famiglia. Anche se non rinuncia alle scorribande nei negozi londinesi, lo shopping online è la sua nuova frontiera e sapere di poter fare acquisti da casa in ogni momento, semplicemente con un clic, è per lei molto rassicurante.

Poco importa se deve procurarsi un tacchino vegane per la sorella Jess, se vuole a ogni costo trovare regali personalizzati per tutti o se il vestito che ha scelto le è troppo stretto: Becky coglie questa occasione come una vera e propria missione.

 

Dal 2000, anno in cui è uscito il primo i love shopping, a oggi il modo di fare acquisti è molto cambiato: la rete è entrata prepotentemente nella nostra vita e in questo romanzo Sophie Kinsella, da acuta osservatrice quale è, ha saputo cogliere i nuovi tic e comportamenti di tutti noi attraverso il racconto delle situazioni esilaranti e spesso paradossali in cui Becky puntualmente si ritrova.

Perché la sua massima soddisfazione è guardare quanto ha risparmiato approfittando di sconti più o meno reali, e mai una volta quanto ha speso…


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.