Blog Family

Come organizzare il lavoro da freelance il libro

Come organizzare il lavoro da freelance il libro

L’ho appena aggiornato, ho aggiunto i seguenti contenuti:

Che cos’è la SEO e come inserirla nei tuoi articoli.
Come impostare il pixel di Facebook e perché
Come impostare una campagna a pagamento su Facebook
Come si scrive per il web
Come fare pubblicità su Instagram e perché.

L’anno scorso è partito il corso: “Web coach per freelance“.

Devo dire che andato molto bene, un po’ di professionisti mi hanno contattata per capire se era il caso di mettere on-line la propria attività. Sappiate che la mia risposta è sempre sì, ne vale sicuramente la pena. Ormai tutti da cellulare cercano quello di cui hanno bisogno.  Quindi se non troveranno voi, andranno dalla concorrenza.

Capisco che a volte non sia il tempo per frequentare un corso on-line, o magari non si hanno i soldi, il corso costa 29 € all’ora. Quindi ho pensato di creare questo libro su Kindle (Si può leggere da qualsiasi dispositivo basta scaricare l’applicazione), dedicato a come organizzare il lavoro di freelance.

Lavorare da soli non è semplice, se da un lato ci sono tanti risvolti positivi come: quello di non avere un capo, di non dover dare conto a nessuno, non dover subire colleghi insopportabili, poter lavorare in qualsiasi momento che si vuole, lavorare da casa oppure lavorare part-time (ad esempio se hai bambini piccoli e vuoi dedicare più tempo a loro ma allo stesso tempo non vuoi rinunciare alla tua indipendenza economica).

Dall’altro ci sono anche i risvolti negativi, soprattutto per chi è sempre stato abituato a lavorare da dipendente e quindi ad avere una struttura che gli organizzava il lavoro. Organizzarsi è fondamentale per fare un buon lavoro e rispettare i tempi di consegna pattuiti con i clienti. Faccio freelance dal 2011 ho imparato tantissime cose, ho fatto tanti sbagli. Spero che questo libro ti aiuterà ad evitarli… con tutto il mio affetto Angela.

P.S. Se acquisti il libro, puoi mandarmi una mail con uno screenshot dell’acquisto, t’iscriverò al mio gruppo chiuso su Facebook: “corso per freelance.” In questo gruppo, quasi ogni giorno, condivido informazioni che riguardano il Web e il blogging, il lavoro on-line e da freelance. L’iscrizione vale per sempre ed è riservata solo ai miei corsisti.

Spero ti piaccia e ti sia utile, per qualsiasi domanda sono raggiungibile su tutti i canali sociali come: angelaercolano oppure alla mail angelaercolano@yahoo.it

Se vuoi acquistare il libro a 2,99 euro clicca sul link sottostante, gratuito per gli abbonati a kindleunlimited.

 

Come organizzare il lavoro da freelance il libro la trama:

Sono blogger del 2009 ed ho scritto anche un libro su questo argomento: “come diventare una blogger di successo”. Il lavoro di blogger è un lavoro di freelance, quindi ho pensato che quello che faccio nel mio lavoro può essere utile anche a chi fa un altro lavoro in proprio come: creativi, copywriter, fotografi, tutte le persone che mettono online il proprio lavoro in proprio. Come faccio? L’organizzazione è la base di questo lavoro, non abbiamo un’azienda alle spalle che ci dice cosa dobbiamo fare e una volta passata l’ubriacatura dovuta alla libertà acquisita ci rendiamo conto che non basta.

Per fare bene il nostro lavoro dobbiamo darci delle regole, degli orari che spesso corrispondono a quelli che avevamo prima in azienda (perché spesso lavoriamo con le aziende). Dobbiamo tenere una contabilità perfetta, dove segnarci i pagamenti attesi, ricevuti, le fatture/ricevute emesse. Organizzare il planner annuale, diviso magari in tempi trimestrali. Poi fare un piano mensile e alla fine farlo diventare giornaliero. Mettere 3 punti importanti da fare in agenda ogni giorno che siano in ordine di importanza e urgenza.

Fare in modo che i nostri obiettivi annuali siano tutti s.m.a.r.t. Lasciare spazio per gl’imprevisti che ci sono sempre. Organizzare il piano editoriale del blog e di tutti i social network che seguiamo, indispensabile essere su facebook ed instagram. Dove trovare le idee giuste da mettere nel calendario editoriale. Utilizzare il batching per mantenere un flusso di lavoro costante senza distrazioni. Come dare il prezzo del nostro lavoro e cosa scrivere nel nostro C.V., listino prezzi e media kit. Perché lo smart working secondo me è il lavoro ideale delle donne, soprattutto se mamme. Studiare necessariamente il marketing perché senza vendite il nostro business non esiste. Non dobbiamo diventare venditori push ma saper raccontare il nostro lavoro e perché può cambiare la vita del nostro target di riferimento. Se hai un blog di viaggi ti spiego come viaggiare (quasi) gratis. Se hai un sito ho trovato 9 modi per guadagnare con esso.

Come fare per individuare il target. Usare il Personal Branding per farsi riconoscere. La newsletter come scriverla e perché aiuta a fidelizzare il lettore/cliente. Quale regime fiscale scegliere? Ritenuta d’acconto (con documento) oppure aprire la P.Iva con il nuovo regime forfettario. Come fare per trovare nuovi clienti… Questo e tanto altro ancora troverai nel mio libro.

Se non vuoi spendere tanto con un corso, ma sei decisa a diventare una blogger, puoi iniziare a crearti un’infarinatura acquistando il mio libro su kindle, leggibile da qualsiasi dispositivo basta scaricare l’applicazione.
Clicca qui sotto per acquistarlo:
Come diventare un blogger di successo.

Su Amazon è uscito anche il mio primo libro: “Figli, casa e ricette con Supermamma”, dove ho raccolto tutti i miei consigli scritti in sei anni di blogging su: gravidanza; bimbi 0-3 anni, pulizie della casa con detersivi ecologici ed economici autoprodotti; e ovviamente non poteva mancare il mio cavallo di battaglia: il menù settimanale con tutte le ricette.

Per acquistare il mio primo libro clicca sul link sottostante.

Casa, figli e ricette con Supermamma.: Da una mamma a tutte le supermamme.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.