Mangiare o guidare?

mangiare o guidare

Mangiare o guidare?

Se siete tra coloro che, per scelta o necessità, si sono sempre accontentati di un’utilitaria per gli  spostamenti in città e fuoriporta, come reagireste scoprendo che con i soldi necessari ad acquistare alcune delle fuoriserie più care di sempre sarebbe possibile, ad esempio, cenare ogni giorno per i prossimi anni insieme alla vostra famiglia al completo in alcuni dei migliori ristoranti del mondo?

Anche se vi sembra una domanda assurda, secondo voi gli occhi dei vostri figli brillerebbero di più vedendovi al volante di una Ferrari 250 Gto – battuta all’asta lo scorso anno per oltre 35 milioni di euro -,  o sapendo di poter consumare pancake al cioccolato praticamente fino alla fine dei loro giorni?

La tradizione gastronomica e automobilistica sono da sempre punti di forza del made in Italy, e in questa infografica su cibo e auto abbiamo deciso di giocare con la fantasia, mettendoli impietosamente a confronto. Se pensate che con una vincita alla lotteria potreste finalmente coronare il sogno di possedere uno dei bolidi più costosi di sempre, vi dimostreremo che con la cifra spesa per aggiudicarvelo potreste garantirvi (non senza qualche preoccupazione per la vostra linea…) un futuro gastronomicamente esuberante, senza la necessità di rinunciare a nessuno dei vostri peccati di gola preferiti. Cosa scegliereste?

Lascia un commento

sei − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.