L’eleganza del riordino

riordino

L’eleganza del riordino

Dopo aver letto il libro: Il magico potere del riordino mi sono appassionata al genere e ho comprato questo libro della blogger americana Jennifer L. Scott che racconta di quando è stata in Francia e di come ha imparato ad essere chic anche in casa. Non sono per niente chic ma adoro le persona che lo sono, si può sempre migliorare, quindi perché non provarci? Delle pratiche descritte nel libro mi hanno ricordato il metodo flylady, non so se lo conoscete. Come il fatto di lasciare sempre il lavandino pulito la sera (non lo faccio mai) e in effetti quando mi alzo la mattina il mio sguardo va proprio lì, sull’unica parte sporca della casa. Oppure di mettere il timer quando vi sembra di non riuscire a far tutto e vedrete quante cose riuscirete a fare in 15 minuti e a volte anche meno!

L’eleganza del riordino la trama:

Volete sapere qual è la ricetta miracolosa per essere più belle, affascinanti e felici? Imparare a riordinare. La nostra casa è un microcosmo, una rappresentazione in piccolo del mondo reale. Più si riesce a vivere in modo piacevole lì, più verrà naturale continuare a farlo fuori.

Quando in casa tutto scorre liscio, si appare più disinvolte ed eleganti. Si accumulano meno negatività, perché meno ci si affanna a cercare qualcosa perso nel marasma, meno ci si preoccupa di avere ospiti improvvisi o di cosa cucinare per cena, più la nostra aura di eleganza si farà luminosa.

Come per incanto, ogni aspetto della vita migliorerà, l’eleganza diventerà una seconda natura, e si scoprirà che apparecchiare con cura la tavola anche solo per se stesse o mettere dei fiori è come farsi un’iniezione di autostima. Mai sottovalutare l’effetto cascata di una routine domestica ben orchestrata, in cui bastano pochi minuti al giorno per avere tutto a posto.

Ci si sente meglio, si appare meglio all’esterno, più curate, sicure e lo charme ne guadagna. Grazie ai consigli di Jennifer Scott, liberarsi del superfluo, circondarsi di armonia e bellezza, apparire eleganti e disinvolte e godersi ogni angolo della propria casa e ogni istante della giornata diventeranno una seconda natura. E tutti penseranno che per essere così chic, dovete vivere in un castello. Soprattutto voi.

4 commenti su “L’eleganza del riordino”

    • Guarda sarà che io lavoro da casa ma non riesco per niente a lavorare bene quando è disordinata e nei periodi di grande lavoro mi faccio aiutare da una signora .

      Rispondi

Lascia un commento

uno × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.