Blog Family

Anche quest’anno G come giocare

Anche quest’anno G come giocare

21-22-23 novembre 2014 tre giorni di giochi, giocattoli e ospiti speciali in fiera per tutta la famiglia!

Fieramilanocity – Padiglione 3 Ingresso Porta Teodorico (Viale Scarampo – MM Lotto)

 

Info: 02/39210458 – 800126970 – www.gcomegiocare.it Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingressi: intero per ogni adulto 9 euro, ridotto con iscrizione alla newsletter 5 euro. Ogni bambino fino a 14 anni paga 1 euro. Gratis per i bambini sotto i 2 anni.

La settima edizione di G! come Giocare, l’attesissimo appuntamento con il mondo del gioco e del giocattolo che ogni anno porta in fiera migliaia di famiglie per tre giorni di assoluto divertimento. Oltre 100 aziende, tra le principali del settore, mettono a disposizione del pubblico i giocattoli e i giochi del loro catalogo, comprese le novità del prossimo Natale tutte da scoprire e provare! Dalle ultime novità elettroniche ai classici di sempre, dalle costruzioni ai trenini, dalle bambole ai robot, uno mondo di giocattoli tutti da provare con mamma e papà!

 

Ospiti speciali di questa edizione: le mitiche Tartarughe Ninja, i battaglieri Power Rangers, le fantastiche Winx, i coloratissimi cosplay degli eroi Marvel e di My Little Pony, gli amici di Sylvanian Families e tantissimi altri!

 

E in più appuntamenti dedicati all’educazione stradale sulla grande pista di Ghisalandia, alla scoperta del mangiar sano divertendosi e i buoni consigli degli esperti e degli psicologi per scegliere il giocattolo giusto.

 

Per la sua settima edizione G! come Giocare ha preparato un calendario davvero unico di eventi dedicato a tutti i visitatori, grandi e piccini. Oltre alle più diverse iniziative organizzate negli stand delle oltre 100 aziende presenti, che come sempre metteranno gratuitamente a disposizione dei bambini i loro prodotti, si potrà partecipare a importanti iniziative dedicate a tutta la famiglia per imparare a educare divertendosi grazie al supporto di esperti del mondo del giocattolo, di psicologi infantili e di esperti di alimentazione giovanile.

 

Educare giocando. Grazie alla partecipazione della Polizia Municipale di Milano con il progetto Ghisalandia i bambini potranno imparare le regole della sicurezza stradale guidando automobiline elettriche, macchine a pedali e biciclettine all’interno di una pista appositamente creata per riprodurre una strada cittadina, con tanto di cartelli stradali, strisce pedonali e ovviamente i vigili del Comune di Milano, sempre pronti ad insegnare come leggere la segnaletica stradale. Gli agenti della polizia Locale di Milano – i vigili (quelli veri!!!) – controlleranno che tutti seguano le regole e ai più meritevoli consegneranno la “patente di Ghisalandia” per viaggiare in tutta sicurezza.

La Polizia Locale sarà impegnata, insieme agli esperti dell’Istituto Italiano per la Sicurezza del Giocattolo distribuendo depliant informativi e fornendo ogni tipo di informazione a mamma e papà.

Giocare in… scatola. Nell’edizione 2014 sarà presente uno spazio dedicato ai giochi da tavolo gestito da PLAY, il festival del gioco di Modena. I partecipanti a G! come Giocare potranno scoprire tutte le novità del mondo ludico sfidandosi, confrontandosi e partecipando alle dimostrazioni sui tavoli da gioco messi a disposizione gratuitamente per tutta la durata della manifestazione. Tra le varie tipologie di giochi, d’altronde, quelli da tavolo sono quelli che più di altri riescono a favorire lo sviluppo della competizione leale, l’ideazione di strategie vincenti e il confronto costruttivo: vi aspettiamo numerosi!

Ospiti speciali: nei numerosi stand presenti a G! come Giocare saranno davvero tanti gli ospiti speciali che si potranno incontrare durante i tre giorni in fiera. In uno stand speciale, tutto rosa glitter, secondo il loro stile allegro e fantasioso, saranno presenti le Winx con la loro accademia di magia: una tre giorni di prove e attività magiche per “formare” fate provette e uno scintillante momento di intrattenimento dal vivo con la presenza del Winx Club (sabato 22 novembre).

Nello stand di Giochi Preziosi saranno protagonisti tre veri miti attesissimi da tutti: le Ninja Turtles, pronte a mostrare ai piccoli fans la loro abilità nelle arti marziali, i Power Rangers con il loro live show.

Grazie alla collaborazione di Hasbro, sabato e domenica, saranno inoltre presenti altri protagonisti indiscussi dell’immaginario dei più piccoli: per i maschietti i cosplay degli eroi Marvel (da Capitan America a Iron Man fino a Thor) e i combattenti di Jedi Generation con le loro spade laser, mentre le femminucce potranno incontrare gli amatissimi My Little Pony.

Nel mondo fatato di Orsomago si troveranno gli amici di Sylvanian Families con un bellissimo nuovo spettacolo, con nuove canzoni e una nuova storia con protagonista la coniglietta cioccolato e lo scoiattolo nocciola. Tutto il calendario su www.gicomegiocare.it.

 

Giocando mangiando. In vista dell’Expo 2015 non poteva mancare un’area interamente dedicata al tema della nutrizione. L’area Mangiando s’Impara, curata da VG Crea, propone ai visitatori, genitori e bambini, alcune attività laboratorio per educare, giocando, i piccoli ad un sano approccio al mondo dell’alimentazione. All’interno di un’area cucina, i bambini prepareranno, con l’aiuto di chef professionisti, alcuni semplici piatti realizzati con prodotti di qualità. Cappelli, grembiulini, mattarelli, ciotoline, serviranno a trasformare i visitatori in piccoli chef. Ai bambini verranno spiegate curiosità e informazioni direttamente collegate alle materie prime utilizzate. Tra le altre attività proposte, troviamo il supermarket formato bambino, in cui i piccoli possono fare una “Spesa Intelligente”: non solo cioccolato o patatine: una sana alimentazione si basa sulla scelta di pasti bilanciati, ricchi di verdura e frutta. Successivamente, nella “Fattoria”, nell’”Orto” e nel “Bosco di frutta”, i bambini imparano come nascono e crescono gli alimenti, dall’origine alla trasformazione. Esperti nel settore dell’alimentazione saranno a disposizione dei genitori per un momento di consulenza diretta sulle buone abitudini alimentari.

 

Giocando in dolce. Grazie alla partecipazione dell’Associazione Culturale Arte e Tavola, in collaborazione con la cake designer di fama internazionale Barbara Perego, all’interno del salone si potrà partecipare a corsi di decorazione di dolcetti per bambini e genitori: il cake design si trasforma in un’occasione di divertimento per tutta la famiglia. Per questo l’Associazione Culturale Arte e Tavola organizza un contest speciale: le mamme potranno infatti iscrivere una torta di cake design realizzata con i loro bambini ed esporla per tutti i tre giorni a G! come Giocare. Il pubblico potrà esprimere la sua preferenza votando per la torta più bella: domenica 23 novembre una giuria presieduta da Barbara Perego sceglierà le tre torte più interessanti e meritevoli che vinceranno dei simpatici premi legati al mondo del cake design. Per iscriversi al contest (che costa €20 incluso ingresso omaggio per la fiera) basta scrivere a info@arteetavola.it.

 

Giocando riciclando. Alla manifestazione sarà presente anche Remedia, consorzio per la gestione eco-sostenibile dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), pile e accumulatori, che sensibilizzerà in modo divertente le giovani generazioni educandole ad un riciclo sostenibile.

 

Giocando votando. Dopo il successo dello scorso anno, con più di 4.000 voti, torna il Toy Award: attraverso un’apposita cartolina distribuita all’ingresso, i genitori potranno votare ed eleggere il gioco preferito tra una selezione dei prodotti delle aziende presenti alla manifestazione, suddivisi in 9 categorie. È inoltre previsto un “premio della critica”, attribuito da un panel di esperti (psicologi, insegnanti, designer). E quest’anno una grande novità: grazie alla collaborazione con Costa Crociere, tra tutti i votanti verranno estratti tre fortunati vincitori che potranno vivere con la loro famiglia (4 persone) la magnifica esperienza di una Crociera Costa nel Mediterraneo.

 

Giocando disegnando. In collaborazione con WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano, durante i tre giorni, presso il divertente Villaggio dei Ronfi, il disegnatore Adriano Carnevali (Corriere dei Piccoli) insegnerà ai più piccini come si disegna un ronfo, tenendo piccole sessioni dimostrative dei corsi che si tengono durante l’anno al museo.

 

Grazie alla presenza della Commissione Difesa Vista per tutti e tre i giorni si potranno effettuare controlli gratuiti della vista per grandi e piccini con ottici e oculisti presso lo stand.

 

 

Per agevolare i visitatori saranno attivi, gratuitamente, un servizio di noleggio passeggini, come anche un’area per il parcheggio del proprio, nonché aree di servizio quali fasciatoi e allattamento e soprattutto il molto apprezzato servizio di guardaroba.

 

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.gcomegiocare.it, il portale dell’evento dedicato al mondo del gioco, dell’infanzia e dell’adolescenza. Disponibile e sempre aggiornata anche la pagina Facebook https://www.facebook.com/GcomeGiocare, sempre più partecipata.

 

Grande novità: la possibilità di iscriversi alla newsletter, attraverso il sito www.gcomegiocare.it, per restare sempre aggiornatissimi su tutte le novità dell’evento e per ottenere la riduzione sul biglietto di ingresso.

 


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.