Blog Family

Cosa visitare a New York in famiglia

Central Park

Cosa visitare a New York in famiglia

Facebook con queste foto mi ha ricordato che due anni fa sono andata in America a visitare New York e le cascate del Niagara.

Un viaggio indimenticabile ma troppo breve, ci siamo stati solo otto giorni perché il Marito doveva tornare al lavoro.
Ho tutta l’intenzione di ritornarci, prima che i nostri ragazzi diventino troppo grandi e non vengano più in vacanza con noi.
Andammo a giugno per festeggiare i miei quarant’anni, la prossima volta mi piacerebbe tornare a dicembre con l’atmosfera natalizia, il freddo, magari la neve…
L’importanza dell’assicurazione
Una cosa che ho imparato essere davvero importante quando si viaggia in America, oltre al passaporto, ai permessi Esta è l’assicurazione sanitaria.
Viaggiando sempre in Europa non ne ho mai sentito la necessità, l’unica cosa importante è ricordare di portarsi la tessera sanitaria.
Così in caso di bisogno si può entrare in qualsiasi ospedale.
Amiche che invece erano state in America prima di me, mi avevano detto che, soprattutto con i bambini era meglio fare un’assicurazione. Perché lì le spese sanitarie, anche solo per una stupidaggine, sono salatissime.
Se posso darvi un consiglio prima di partire per gli Stati Uniti fate come ho fatto io: affidatevi ad AIG, tra le sue varie offerte, infatti, potrete scegliere  l’assicurazione sanitaria usa  che più fa al caso vostro.

New York – La Grande Mela con i vostri bambini cosa visitare:

New York, città per uomini d’affari, artisti, sognatori, è incredibilmente adatta ai bambini.

Questa città può offrire davvero molto a tutti i suoi visitatori e abitanti, e se decidete di fare un viaggio con i vostri bambini, state certi che non vi mancheranno le cose da fare insieme a loro.
In questo articolo vi consiglierò alcuni dei posti più significativi e più adatti da visitare insieme ai vostri bambini.

Theodore Roosevelt Rotunda / American Museum of Natural History - Central Park West, Manhattan NYC - 01/07/11

Central Park – Il Cuore verde di Manhattan

Al centro di New York, tra grattacieli e edifici moderni, si trova uno dei parchi più belli e importanti al mondo, Central Park.
Sia che decidiate di fare un picnic con i vostri figli, o semplicemente di portarli a giocare tra gli alberi e i prati di questo parco, potrete passare una fantastica giornata immersi nel verde.
Il lago al centro del parco in cui si possono far navigare piccole barche radiocomandate. Ci sono tantissimi parco giochi all’interno, io gli ho prenotato proprio in un hotel lì vicino e ci siamo andati spesso abbiamo anche affittato le biciclette e l’abbiamo girato tutto. È molto grande, veramente un polmone verde all’interno di una città metropolitana.

I Musei di New York, per grandi e piccini

Se state cercando un modo per far conoscere la scienza e la natura ai vostri figli, non esiste posto migliore dell’American Museum of Natural History, il museo di scienze e storia naturale di New York.
Questo museo è indubbiamente il miglior luogo da visitare insieme ai vostri bambini, dove potrete passare un intero giorno tra dinosauri, riproduzioni di oceani e passeggiate tra le stelle nel planetario del museo.
Il museo è studiato proprio per attirare e coinvolgere il più possibile i bambini, ma sicuramente sarà in grado di colpire e sorprendere anche i più grandi.

Brooklyn Children's Museum

Se siete alla ricerca di un altro museo da visitare insieme ai vostri bambini, il Brooklyn Children’s Museum è una tappa che non potete mancare. Il Museo, creato espressamente per i bambini, offre vaste esibizioni interattive con un’enfasi su tecnologia e natura. Lo scopo del Museo è di mostrare e insegnare ai bambini come sono fatti e com’è fatto il mondo che li circonda.

Ai miei figli è piaciuto tantissimo, così come attraversare il famoso ponte.

NYC: World Trade Center Memorial Park

 

A spasso per le strade di New York

Dopo aver girato per parchi e musei, è d’obbligo dedicare un po’ del vostro tempo a passeggiare per le grandi strade di New York, che riserveranno tante possibilità e tante sorprese sia per voi che per i vostri bambini.
Una visita al World Trade Memorial, il luogo in cui sorgevano le Torri Gemelle, devo dire che è stato l’unico momento triste dell’intero viaggio. Vedere tutti quei nomi scritti sulle fontane, ti ricorda quanto può essere pazzo e pericoloso al mondo.

Adesso è diventato La zona del World Trade Center, conosciuta come Ground Zero.

Times Square, luogo simbolo di New York, lascerà a bocca aperta i vostri bambini (e anche voi adulti) con tutte le luci, le insegne e i negozi che illuminano questa zona della città.

Se siete a New York durante il periodo autunnale o invernale, portate i vostri bambini in uno dei tanti anelli per il pattinaggio che sorgono in giro per la città. I migliori, sia per la location che per la qualità, sono sicuramente il Wollman Ice Rink che viene installato nel mezzo di Central Park a fine ottobre, e il Rockfeller Ice Rink, che si trova all’ombra di uno dei grattacieli più famosi di Manhattan, il Rockfeller Center.

Ice Rink

New York è una città dalle mille facce e dalle mille possibilità, e visitarla insieme ai vostri bambini sarà una bellissima esperienza in cui potrete passare intere giornate con loro alla scoperta di questa fantastica città e delle sue innumerevoli attrazioni.

Non mi resta che augurarvi buon viaggio se volete andare in America, con tutto il mio affetto Angela.


5 commenti

  • Vietato ai genitori | Blog Family il 28/3/2014 scrive:

    […] Lonely Planet perché mi piace che i miei figli siano curiosi dei luoghi che andremo a visitare, New York è il mio sogno che spero di realizzare per i miei 40 anni, ovvero tra due […]



  • Cascate del Niagara e Washington | Blog Family il 8/12/2015 scrive:

    […] New York è molto bella da quello che vedo dai video e dalle foto, c’è tanto da vedere in giro con i bambini. Siccome faremo un viaggio di 9 notti, abbiamo deciso di aggiungere qualche altra tappa alla nostra visita. […]



  • Come evitare le spese superflue | Blog Family il 30/1/2016 scrive:

    […] possibili che mi serviranno per raggiungere il mio obbiettivo. Ovvero il tanto sospirato viaggio a New York di giugno […]



  • Sofia il 18/7/2018 scrive:

    Che bello!New York è il mio sogno da sempre.



    • Super Mamma il 19/7/2018 scrive:

      Era anche il mio e sono stata davvero felice di realizzarlo.



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.