La corona dell’avvento

L’avvento è il tempo dell’attesa, infatti in latino adventus significa venuta. Si prepara la corona dell’avvento con le quattro candele, una per ogni settimana che precede la venuta di Gesù Bambino. Si costruisce la capanna dove nascerà Gesù e si fa percorrere la strada costellata di stelle che vi porterà Maria e Giuseppe verso la stalla di Betlemme.

Per sapere quando capita bisogna prendere il calendario e guardare la domenica più vicina al 30 novembre: quella è la prima domenica di Avvento.

Quest’anno un po’ in ritardo (ho avuto un milione di cosa da fare) ho preparato la nostra corona dell’Avvento. Avevo desistito ormai dal riuscirci quando mentre prendevo le decorazioni natalizie per organizzarmi per l’8 dicembre giorno dell’Immacolata dedicato all’addobbo dell’Albero di Natale, ho trovato n fuoriporta.

Non lo metto mai perché non ho una tettoia e sulla porta ci piove ho deciso di utilizzarlo come corona, vi ho incollato con la colla a caldo le tea light (lo so che ci vorrebbero candele più grandi, ma al momento avevo solo queste a disposizione) mi sembrava un po’ spoglia, ho trovato una candela natalizia che mi era stata regalata lo scorso hanno e mi è sembrato così carino che credo la userò come centrotavola a natale 🙂

Vi piace? Voi avete preparato la corona dell’Avvento? Preparate il centrotavola per abbellire la tavola in festa?

Lascia un commento

3 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.