Blog Family

Giardini della Ninfa e Parco Quercus Village

Tempo fa una nostra amica fece un guest post sui Giardini della Ninfa a Roma, mi è rimasto il pensiero in testa di volerci andare, d’estate purtroppo con il lavoro non riesco mai a muovermi ma di questi periodi nei week end, e finché il tempo rimane bello posso pensare di fare qualche viaggetto, magari un fuoriporta e vicino a me c’è Roma.

Navigando sul web ho trovato sul sito di Groupon.it questa offerta vicina ai Giardini della Ninfa che comprende: il pernottamento in un posto da favola, la colazione, la cena e la visita alla fabbrica del cioccolato. Ho visto il video e credo proprio che i Child resteranno entusiasti di ascoltare com’è nato il cioccolato e soprattutto di degustarlo 😉 visto che la fabbrica mette a disposizione il suo store per gli acquisti ma anche per le degustazioni gratuite. Poi a fine ottobre dovrebbe esserci anche la festa della castagna questa è il genere di viaggi che intriga Superdaddy quando si tratta di mangiare e bere lui è sempre disponibile e di buon umore.

Poi vorrei andare in un parco divertimenti, alla nostra famiglia piacciono molto, a Superdaddy un po’ meno ma questi sono dettagli, mica si può accontentare sempre tutti? Ho trovato un’offerta su www.groupon.it per il parco divertimento Quercus Village c’è anche un’area riservata alle grigliate con la legna e il tavolino e questo agli occhi del marito si merita più 50 punti! Ma per chi non ama il barbecue c’è anche un’area ristoro. Il parco trovandosi all’interno del Bosco di Macchia Grande non è un normale parco divertimento bensì un parco avventura, sentite già il vostro personale Indiana Jones scalpitare? Allora questo parco fa proprio al caso vostro.

Copio direttamente dal sito tutte le attività che si possono svolgere:

“attività legate all’ambiente come escursioni in moutain bike, noleggiabili direttamente al parco, passeggiate, visite guidate al bosco su prenotazione ma anche attività più adrenaliniche come i corsi di Tree Climbing (arrampicata con le funi sulle nostre meravigliose querce) oppure di survival.”

I percorsi hanno diversi gradi di difficoltà adatti anche ai bambini. Sono costruiti nel rispetto dell’ambiente e degli alberi che li sostengono. Seguono tutte le norme di sicurezza per i percorsi dei bambini ci sono speciali moschettoni che li seguono per tutto il percorso e non hanno bisogno di essere ogni volta staccati e riagganciati. Che dire? Credo proprio che andrò a farci un giro.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.