La ghostwriter di Babbo Natale: Un racconto di Natale di Vani Sarca

Dopo aver letto il libro: Nascita di una ghostwriter, ho acquistato:

La ghostwriter di Babbo Natale: Un racconto di Natale di Vani Sarca, è davvero carino. La protagonista ovviamente non crede a Babbo Natale ma deve risolvere il caso di un regalo scomparso.

Così imparerà a scrivere al posto di Babbo Natale per convincere i piccoli amici a confessare il misfatto. Consigliatissimo!

Se vuoi puoi guardare la mia video recensione.

Per acquistare il libro se ti è piaciuta la trama, clicca sull’immagine sottostante:

La ghostwriter di Babbo Natale: Un racconto di Natale di Vani Sarca la trama:

Per la maggior parte delle persone il Natale è il periodo più bello dell’anno: strade illuminate, cene in famiglia, regali da scartare. Ma non per Vani Sarca. Per lei, che normalmente odia la prossimità delle persone, il Natale è il peggior incubo che si possa immaginare. Non vorrebbe fare altro che restarsene da sola a leggere i suoi amati libri e continuare a indossare il suo look noir, così poco in tono con le tinte natalizie.

Eppure una ghostwriter come lei non può mai andare in vacanza, nemmeno a Natale: c’è sempre bisogno della sua dote speciale, della sua capacità di comprendere le persone solo da un gesto, da un’inflessione della voce, da un atteggiamento. Insomma, anche sotto le feste deve vestire i panni di qualcun altro… e non di uno qualunque, ma addirittura di Babbo Natale.

4 commenti su “La ghostwriter di Babbo Natale: Un racconto di Natale di Vani Sarca”

Rispondi a Vittoria Annulla risposta

2 + sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.