Blog Family

Camera da letto da sogno? Si può fare seguendo questi consigli

Una casa da sogno non può definirsi tale se la stanza da letto porta soltanto incubi: essendo il luogo principale responsabile della qualità del nostro sonno questa stanza non può e non deve essere arredata con poca cura. È una missione comunque piacevole, sebbene siano tanti i potenziali errori che ci attendono dietro l’angolo. Arredarla come si conviene ci permetterà di godere di uno spazio finalmente nostro e di un sonno cullato dalla bellezza di ciò che ci circonda. Il tutto senza perdere di vista un elemento, vale a dire che la camera da letto dovrà anche essere funzionale alle nostre necessità e ai nostri movimenti.

 

Come scegliere il letto ideale?

 

Iniziamo dalla componente centrale dell’arredamento di questa camera, cioè il letto, che deve adeguarsi sia alla metratura della camera, sia alle nostre esigenze di comfort. Le chance sono sostanzialmente tre: singolo, matrimoniale o alla francese, visto che le dimensioni dei letti sono standard, di solito, a meno che non optiate per un letto fatto su misura. Una volta decisa la dimensione bisogna capire quali materiali prediligere. Sicuramente i modelli in legno sono degli evergreen, soprattutto per via del loro stile e della loro resistenza, ma non sono i soli ad essere apprezzati. Anche i letti tessili foderati sono molto belli e non sono da meno in quanto a comodità. Di questi ultimi è opportuno valutare la possibilità di scegliere un letto sommier matrimoniale, come quelli presentati in questo negozio di arredamento online: sapranno donare un tocco di stile extra alla camera matrimoniale e si riveleranno particolarmente utili se opterete per la versione “contenitore”.

 

Armadio, comodini e comò: come sceglierli?

 

Anche nella scelta di armadio e comò è importante valutarne le dimensioni sia in larghezza che in altezza. Per quanto riguarda l’armadio è importante che si scelgano dei materiali di buona qualità, affinché duri nel tempo. Per i comodini, invece, la prima regola è questa: l’altezza dovrà coincidere con quella del materasso così da renderli comodamente raggiungibili dal letto. Il comò, invece, può essere anche più alto. Per una questione di unità d’intenti, però, è bene che lo stile sia il medesimo dei comodini. Infine, veniamo ai colori degli arredi: è ugualmente importante che tutte e tre gli elementi siano della stessa cromia.

 

Arredo stanza da letto: gli errori da evitare

 

Capita anche ai più attenti di commettere degli errori nell’arredare la propria casa, ma prestando la giusta attenzione sarà semplicissimo evitare una débâcle in fase di progettazione. Prima di tutto bisogna pensare a 360* e prefigurarsi l’aspetto della vostra casa prima ancora di vederla pronta. Quindi fate attenzione al mobilio dell’intera casa e, per rimanere in tema, della vostra camera da letto:

troppo spesso capita che la loro collocazione non sia ottimale e che a volte si creino dei punti di inciampo dovuti a mobili non posizionati come si deve. Per evitare un errore del genere potreste munirvi di gomma e matita e disegnare i futuri mobili su una pianta in scala della stanza. Un altro errore grossolano è l’abbondanza degli arredi: soprattutto quando lo spazio è limitato per evitare il caos bisogna essere parchi e comprare solo le componenti indispensabili. Anche i colori sono spesso fonte di errore, non conviene mai dipingere le mura con delle tinte troppo diverse, perché il rischio che i vari ambienti possano stonare fra loro è davvero molto forte. Piuttosto è meglio seguire questi consigli. Infine, mai sottovalutare l’importanza della luce naturale, da valorizzare laddove possibile con delle tende chiare che lascino trasparire quanta più luce possibile.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.