Streghe la riscossa delle donne d’Italia


Streghe la riscossa delle donne d’Italia un libro di Lilli Gruber la nota giornalista che valuta lo stato delle donne in Italia.
La più grande opportunità del nuovo millennio è a portata di mano. Perché in Italia nessuno l’afferra? Perché da noi gli aiuti sociali –assegni familiari, asili, sostegni ai genitori –rappresentano solo l’ 1 per cento del Pil?

Forse perché non sono le donne a determinare le politiche sociali. Né quelle aziendali. La presenza femminile nei consigli di amministrazione dei grandi gruppi italiani viene valutata a meno dell’ 1 per cento dalla Commissione europea. In Norvegia questo tasso è del 35 per cento, per fare un esempio.

Streghe la riscossa delle donne d’Italia la trama:

Libere di decidere del proprio corpo, capaci di mantenersi, brave ad amare ma anche a stare da sole. Così sono, o vorrebbero essere, le donne di oggi. Le loro simili, nel Cinquecento, venivano bruciate come streghe. E trent’anni fa hanno invaso le piazze d’Italia proprio al grido di “le streghe sono tornate” reclamando parità, divorzio, aborto. Oggi i roghi sono spenti per sempre, e sono sfumati gli echi dei cortei. Ma ci sono ancora diritti da chiedere. Perché le donne rimangono la maggiore risorsa non sfruttata del nostro Paese: solo il 46,3 per cento lavora, guadagnando meno di un pari grado maschio. E sempre fuori dalle stanze dei bottoni: aule parlamentari, consigli di amministrazione, università. Da Rita Levi-Montalcini a Gianna Nannini, da Rossana Rossanda a Luciana Littizzetto, quelle che ce l’hanno fatta raccontano qui la storia delle loro personali “emancipazioni”, le sfide e le lacrime, i sacrifici e i trionfi. Fanno da contrappunto poche voci maschili, il timbro profondo del potere: da Camillo Ruini a Silvio Berlusconi e Walter Veltroni. E si uniscono al coro le tante che combattono sul fronte della vita quotidiana: camioniste e avvocate, politiche e artiste. Mamme in ospedale per partorire e altre costrette ad abortire. È ascoltando le loro parole che Lilli Gruber raccoglie i fili di una rete femminile forse oggi sommersa o interrotta, per ricomporli in un dialogo armonioso tra donne diverse ma simili, perché unite in una battaglia comune.

Per acquistare il libro, clicca sul link sottostante:

Streghe. La riscossa delle donne d’Italia

Lascia un commento

dodici − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.