Blog Family

Cose da vedere a Roma Eur

Il 6 giugno con altre mamme che partecipano al mammacheblog andrò in Parlamento a Roma a parlare con i politici che vorranno ascoltarci. Racconteremo quali sono i problemi delle mamme italiane oggi che riguardano tre macroaree principali:

  • lavoro
  • salute
  • scuola

Anzi se volete che porti la vostra idea per migliorare il nostro destino di mamme in questo paese, chiedetemi nei commenti cosa volete di cui parli.

Ho prenotato il biglietto su Italo, il più conveniente, Napoli/Roma a meno di 40 euro. Partirò il giorno prima e per risparmiare ho prenotato un albergo in zona Eur, dormirò solo un giorno e poi tornerò direttamente da Piazza Montecitorio per riprendere Italo da Roma Termini che mi riporterà a casa.

Mi ricordo di essere stata in Zona Eur quando ero ragazza e andavo in gita all’Eur alle giostre, che non so nemmeno se ci sono più, ma non mi ricordo che ci fosse null’altro di rilevante.


Così, proprio sul magazine di Italo ho trovato degli spunti interessanti sulle cose da vedere  a Roma Eur .

Per gli amanti dell’arte c’è da vedere il Colosseo Quadrato, il Palazzo dei Ricevimenti e dei Congressi, l’obelisco moderno di Arnaldo Pomodoro, intitolato “Novecento” e il Museo della Civiltà Romana.

Per chi come me, ama stare all’aria aperta c’è il parco del laghetto Eur, vicino c’è anche il Mediterraneum, acquario virtuale in prossimità.

Per gli amanti dello shopping? All’Euroma 2, c’è un enorme centro commerciale con oltre 180 marchi di eccellenza, ci sarà da sbizzarrirsi, altro che I Love shopping!

Per chi è in vacanza con i bambini: da fare all’Eur è la visita al Planetario, un giro in bicicletta al sopracitato laghetto Eur, percorso sugli alberi (mio figlio è un amante del tree climbing) all’ Eur Park Adventure.


Sempre curiosando sul magazine di Italo, ho trovato questa utile infografica: vediamo come comporre la valigia e quali sono i 9 oggetti che non devono mai mancare per chi viaggia in treno:

  1. zainetto o borsa capiente
  2. libro o e-reader per far trascorrere il tempo più velocemente
  3. giornali, sudoku, cruciverba, test etc…
  4. musica nel cellulare (caricatore e batteria supplementare che subito si scaricano)
  5. auricolari per non disturbare i vicini
  6. giochi da tavolo, carte etc… soprattutto se viaggiate con i bambini
  7. acqua (che però potete acquistare anche in treno)
  8. dizionario, mappa o giornale straniero per fingersi non italiane se non volete essere infastidite
  9. maglioncino e sciarpa che di questi periodi i colpi d’aria son sempre dietro l’angolo!

Non mi resta che augurarvi buon viaggio.

P.s. se avere suggerimenti di cui non ho tenuto conto sono tutta orecchi. Grazie Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.