Blog Family

Straccetti di vitello con rucola e semi di papavero

 

Buongiorno a tutti, questa settimana dovevo ancora postare una delle mie ricette e quindi eccomi qua ma stavolta con un secondo, devo ammettere che ne posto pochi forse perché facendo cose veloci a casa mia i secondi piatti che propongo sono ricette che la maggior parte di voi già conosce, insomma non ha senso pubblicare la ricetta della bistecca al sangue :D.

Però quella di oggi è una ricetta che merita essere pubblicata e condivisa con voi.

 

Ingredienti:

 

4 bistecche di vitello

farina q.b. per infarinare

semi di papavero q.b.

mezzo bicchiere di vino bianco

rucola q.b. a piacere

30 gr di burro

sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

 

tagliate a listarelle le fettine di carne aiutandovi con una forbice da cucina

infarinate la carne su entrambi i lati e per bene, ma facendo in modo di eliminare la farina in eccesso scuotendola un pò.

Intanto fate sciogliere il burro in una capiente padella possibilmente antiaderente, quando avrete finito di infarinare la carne adagiatela nella padella sul burro sciolto, mi raccomando non fatelo scurire, altrimenti rovinerete l’effetto finale, fate rosolare per bene la carne da entrambi i lati (quasi come fosse fritta) a questo punto aggiungete il vino bianco e lasciatelo sfumare, facendo saltare la carne a fuoco vivace, vedrete che si formerà un sughetto semi – cremoso, fate cucinare ma senza far asciugare troppo, aggiungete i semi di papavero, aggiustate di sale e pepe e servite subito con del sughetto e aggiungendovi la rucola fresca.

L’effetto sarà di una carne morbida, buona e dal gusto fresco con la croccantezza dei semi di papavero.

 

Come al solito non mi resta che dirvi provare per credere. 🙂


9 commenti

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.