Blog Family

Dolce per Pasqua: crostata ricotta e cioccolata

La Pasqua si avvicina, e con essa anche la necessità di pensare ad un menu brillante per trascorrere in modo dolcissimo questa festività insieme alla propria famiglia. Da questo punto di vista, il dolce assume ovviamente un ruolo determinante per un pranzo o una cena davvero deliziosa e adeguata alle circostanze: ed ecco che la crostata ricotta e cioccolata diventa una magnifica opzione per viziare la gola e per deliziare anche “clienti” piuttosto spigolosi, come la suocera o i bambini. Vediamo dunque di scoprirne la ricetta.

 

Crostata ricotta e cioccolata: si parte dalla pasta frolla

 

Per realizzare una crostata pasquale perfetta, il segreto è realizzare una pasta frolla professionale. Da questo punto di vista, dovrete passare al mixer la farina, il sale, il burro a tocchi cercando poi di ottenere una pasta omogenea da stirare con facilità. Eppure, questa non è un’operazione banale né scontata: se non trattata in modo esperto, la pasta frolla rischia di impazzire e di costringervi a ricominciare tutto dall’inizio.

 

Se volete evitare brutte figure, dunque, il consiglio è di optare per una soluzione immediata ma segreta: aprite il computer, rivolgetevi a siti web come EasyCoop e acquistate direttamente le basi per preparazioni. Potendo contare su un impasto già preparato, che vi verrà consegnato a domicilio in brevissimo tempo, potrete finalmente concentrarvi sulla preparazione della crostata ricotta e cioccolato senza correre il rischio di “impazzire” insieme alla vostra pasta frolla.

 

Cosa fare dopo la preparazione dell’impasto?

 

Una volta risolto il problema della pasta frolla, dovrete farla raffreddare nel frigorifero per una mezzoretta circa, e nel mentre dedicarvi alla farcitura. Cosa fare? Prendete la ricotta, versatela in una planetaria e guarnitela con latte, scaglie di cioccolato, vaniglia ed un po’ di scorzetta d’arancia. Una volta collocata la pasta sullo stampo da torta protetto da uno strato di carta-forno, versate la farcitura e con l’impasto che vi è avanzato realizzate le classiche striscioline da riporre sopra la suddetta. Poi basterà infornare il tutto per poco meno di un’ora.

 

 

Perché non rivisitare la ricetta?

 

La crostata ricotta e cioccolato è un grande classico pasquale, ma nulla vi impedisce di personalizzare la ricetta, dandole una marcia in più. Come fare? Potreste ad esempio sostituire la cioccolata con un po’ di uvetta ammorbidita in precedenza immergendola nel succo d’arancia. O addirittura in liquori come il brandy o il Grand Marnier, se il vostro scopo è realizzare un dolce perfetto per festeggiare la Pasqua fra adulti.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.