Blog Family

I segreti delle mamme per conciliare il sonno dei bambini

johnsons dolci notti

I segreti delle mamme per conciliare il sonno dei bambini

Mercoledì sono stata a Milano ad un evento dedicato alle mamme, organizzato da Johnsons su come poter migliorare il sonno dei nostri bambini.

Da brave mamme ci siamo raccontate tutti i nostri consigli per far addormentare i nostri bambini. Ho raccontato che il phone conciliasse il sonno dei miei figli.
Elena Santarelli, che partecipava all’evento mi ha confermato che per evitare di girare casa con il phone acceso, cosa che a quanto pare piaceva anche alla sua bambina. Si è scaricata un’app che ripropone lo stesso suono o a piacimento anche quello della: lavatrice, dell’auto, dell’acqua eccetera.

johnson-bagno-baby-dolci-notti

L’esperto di musicoterapia ci ha spiegato che tutti i suoni ripetitivi e che ricordano “casa” aiutano a conciliare il sonno.
Ricordiamoci che i bimbi piccoli appena nati non vedono molto bene ma hanno un orecchio finissimo e riprodurre il suono che ascoltavano all’interno della pancia, (il phone ricorda il rumore del sangue che scorre) avrà sicuramente un effetto rilassante sul bambino.
Usare questi suoni “bianchi”accompagnati dalla voce della mamma mentre canta una ninna nanna, avranno un sicuro effetto rilassante. Confermo che mio figlio, ad otto anni suonati, ogni sera vuole essere cantato la ninna nanna. Massaggiato le gambe che spesso gli fanno male, oppure raccontato un episodio della sua giornata o della mia quando avevo la sua età.
Anche gli odori possono conciliare il sonno, la lavanda ha noti effetti rilassanti, per questo Johnsons l’ha inserita nella linea dolci notti.

Quindi riepilogando quali sono gli step per conciliare il sonno?

  1. bagnetto rilassante
  2. massaggio calmante
  3. ninna nanna con suoni tranquilli di sottofondo

caccia al grande sonno
Consci del potere delle parole, da Johnsons hanno deciso di realizzare, attraverso la campagna stanotte si dorme. Delle Ninne Nanne da utilizzare nel momento del relax che precede il sonno vero e proprio.
Non ci sono due bimbi che dormono allo stesso modo e lo so bene perché da bis-mamma ho avuto due bimbi con un sonno diverso anche se entrambi avevano risvegli notturni frequenti. Un po’ non giova a nostro favore l’inesperienza come mamma, quando si ha il primo figlio, anche se con il second facciamo errori diversi ;-).

D’altra parte è frequente che una crisi crescita (l’inserimento al nido, l’arrivo di un fratellino) oppure la paura, ad esempio quella del buio, influenzino sul sonno dei nostri figli. A volte basta una semplice lucina da notte, una coccola aggiuntiva a risolvere il problema. Se non dovesse bastare non abbiate paura a chiedere aiuto ad un esperto.

Anche le mamme fanno merenda

Anche le mamme fanno merenda

Tante mamme hanno affermato di utilizzare la musica classica per addormentare i propri bambini. Personalmente ho fatto addormentare mio nipote in auto, sulle note della canzone di Fabri Fibra. Come dire, i gusti musicali sono soggettivi, già da piccolissimi.

Vi va di condividere i vostri rimedi del sonno se non sono tra quelli che ho enumerato io? Grazie, con affetto Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.