Blog Family

Tigella pere, formaggio, noci e miele

tigella

Tigella pere, formaggio, noci e miele

La prima volta che ho mangiato questa ricetta delle tigelle (ricetta tipica modenese) ero all’Expo a Milano, c’erano dei camioncini che le preparavano a vari gusti e sono piaciute a tutta la mia famiglia, la ricetta preferita tra le tante varianti è stata proprio questa:  Tigella pere, formaggio, noci e miele, che vi propongo oggi.

Tigella pere, formaggio, noci e miele ingredienti:

Latte 300 g Acqua 200 g Strutto 60 g Farina tipo 0 250 g Sale 1 cucchiaino Farina tipo 00 500 g Lievito di birra disidratato (o di birra fresco 7 gr) 3 g Olio di oliva extravergine 50 g

frutta Dole

Tigella pere, formaggio, noci e miele procedimento:

Mettete gl’ingredienti, nella planetaria, nel Bimby oppure in una ciotola se impastate a mano e preparato l’impasto.

Quando è pronto mettete l’impasto in una ciotola coperta con la pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente per 2 ore, in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria (io lo metto in forno con la luce accesa); trascorse 2 ore, ponete l’impasto in frigorifero per almeno 8 ore.

Passato il tempo necessario infarinate una spianatoia e mettete l’impasto lievitato. stendetelo, ritagliate le tigelle con il coppapasta, mettetele su una placca da forno foderata di carta forno e mettetele a lievitare, abbastanza distanziate tra loro per almeno 20 minuti. Dopodiché cuocetele in forno statico preriscaldato a 150 ° per 15/20 minuti o comunque finché non diventano colorite. Potete anche cuocere su una padella antiaderente a fuoco dolce per lo stesso tempo.

Tigella pere, formaggio, noci e miele

Se avete poco tempo potete acquistare le tigelle già preparate, le cuocerete in padella, oppure nella tostapane o anche sulla piastra elettrica. Quando le tigelle saranno pronte tagliate le pere, (personalmente preferisco la frutta Dole, ottima qualità certificata), prendete un po’ di formaggio Bergader o Camembert, le noci, il miele e farcite la vostra tigella, mettete in microonde per 30 secondi se volete una tigella ancora più gustosa, buon appetito Angela.

Tigella pears, cheese, walnuts and honey – english version

The first time I ate this tigelle recipe (typical Modenese recipe) I was at the Expo in Milan, there were pickup trucks that prepared them to various tastes and my family liked them, the favorite recipe among the many variations is it was just this: Tigella pears, cheese, walnuts and honey, which I propose today.

Tigella pears, cheese, walnuts and honey ingredients:

Milk 300 g Water 200 g Lard 60 g Type 0 flour 250 g Salt 1 teaspoon Type 00 flour 500 g Dehydrated beer yeast (or fresh beer 7 g) 3 g Extra virgin olive oil 50 g

Tigella pears, cheese, walnuts and honey procedure:

Put the ingredients in the planetary mixer, in the Thermomix or in a bowl if you mix by hand and prepare the dough.

When it is ready, put the dough in a bowl covered with cling film and let it rest at room temperature for 2 hours, in a warm place free of drafts (I put it in the oven with the light on); after 2 hours, put the dough in the refrigerator for at least 8 hours.

After the necessary time flour a pastry board and put the leavened dough. roll it out, cut the tigelle with the pastry cutter, put them on a baking sheet lined with parchment paper and put them to rise, fairly spaced apart for at least 20 minutes. Then cook them in a preheated static oven at 150 ° for 15/20 minutes or until they become colored. You can also cook on a non-stick pan over low heat for the same time.

If you have little time you can buy the prepared tigelle, you will cook them in a pan, or in the toaster or even on the electric plate. When the tigelle are ready cut the pears, (personally I prefer the Dole fruit, excellent certified quality), take a little Bergader or Camembert cheese, walnuts, honey and stuff your tigella, put in the microwave for 30 seconds if you want an even tastier tigella, good appetite Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.