Primi voli in lettura

Primi voli in lettura

Primi voli in lettura

Avevo già letto Primi Voli di Camillo Bertolato, nonostante adesso i miei figli sono abbastanza grandi per questo genere di libri, mi è piaciuto leggergli la storia della buona notte: “Piccola storia di Pitti”.

Il libro principale è ottimo, ci sono le lettere belle grandi, come si leggono i vari fonemi, con gli esempi della parola, così i piccolini si sentiranno subito competenti per imparare a leggere. Quando First era piccolo feci una fatica enorme per preparargli il quaderno Montessori delle lettere (infatti lui a 5 anni leggeva) con questo libro non ci sarà bisogno, perché le lettere sono belle grandi proprio adatte ad essere ripassate dal ditino del bambino.

Apprendere nella scuola dell’infanzia con il metodo analogico

Apprendere nella scuola dell'infanzia con il metodo analogico

Primi voli in lettura la trama:

Molti bambini, già nella scuola dell’infanzia, si avvicinano alla lettura da soli, attratti e incuriositi dal codice alfabetico. Il cofanetto presenta due strumenti per agevolare questo apprendimento spontaneo, preservando il carattere di scoperta e di gioco: “un Abecedario con delle lettere speciali, da leggere e scoprire tutte insieme” la Piccola storia di Pitti, con la quale il bambino, con le proprie strategie, può cimentarsi nelle prime esperienze di lettura, anche grazie all’aiuto della striscia speciale dell’alfabeto. “Primi voli in lettura” vuole rispettare la spontaneità e il desiderio dei bambini di apprendere e non si pone gli obiettivi di apprendimento della scuola primaria.
Se volete acquistarlo cliccate sull’immagine sottostante:

3 commenti su “Primi voli in lettura”

  1. Grazie del consiglio, cercavo una cosa simile: il mio piccolo va verso i 3 anni eppure sembra davvero molto molto interessato alle letterine, mi chiede di continuo “quella è B? Quella è A?” Quando passeggiamo e magari legge delle insegne pubblicitarie, per esempio…lo terrò a mente!

    Rispondi

Lascia un commento

11 − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.