Blog Family

Tutto quello che devi sapere sui social network

blogger di successo

Tutto quello che devi sapere sui social network.

I social network hanno tutte delle proprie peculiarità e bisogna conoscerle tutte se si vuole utilizzarli, per le blogger sono diventati molto importanti, servono a creare una community forte di follower e quindi a lavorare al meglio. Le aziende e le agenzie con le quali lavorerete chi chiederanno  spesso su quali social siete attivi e a quali livelli. Quindi un’intera lezione del mio corso per diventare blogger l’ho dedicato a questo argomento. Se siete interessati iscrivetevi al prossimo corso che farò a breve, mandandomi un messaggio alla mia e-mail angelaercolano@yahoo.it

Ad esempio Instagram che è un social network di foto non accetta i link, lo potete mettere solo nella bio.
Si possono mettere tanti #(hashtag) anche in inglese, quindi il vostro messaggio oltre che sul vostro profilo sarà anche sotto l’hashtag che avete inserito. Potete mettere il cuore alle immagini che vi piacciono (un po’ come il like di facebook) e scrivere messaggi. Quando uso una foto su Instagram spunto anche le linguette di facebooke e twitter così verrà pubblicato anche lì. C’è la possibilità di collegare il profilo Instagram con la pagina Facebook perché in automatico lo mette sul diario a me andava bene così. Invece per chi volesse che Instagram sia collegato alla propria pagina Facebook lavorativa dovete andare in impostazioni, dare il permesso ad Instagram di gestire le vostre pagine (se ne avete più di una) e impostare quella che desiderate.
Per quanto riguarda Twitter non si devono superare i 140 caratteri, al contrario di Facebook non è necessaria la recente reciprocità dell’amicizia e quindi virtualmente i vostri tweet li può leggere tutto il mondo, il numero di following ha delle limitazioni max 2000 utenti. Dopodiché se ne possono aggiungerne altri in base al rapporto tra follower e following.
Quello di follower non ha nessuna limitazione, se siete reciprocamente following tra di voi potete mandarvi messaggi diretti che non vedrà nessun altro all’infuori di voi due.
Prima di mandare un messaggio ad una persona se volete che lo leggano anche gli altri scrivete qualcosa prima della @nome altrimenti arriverà solo sulla sua pagina.
Tecnicamente un account Twitter in grado di seguire al massimo 1000 utenti al giorno, questo limite serve per evitare un abuso da parte degli account di spam.
Se volete potete selezionare i vostri follower il liste tipo: mamma, cucina così da rendere più agevole il loro riconoscimento.

Il mio social network preferito è Facebook, è nato in America per far incontrare le persone che si erano conosciuti nel passato e si erano persi di vista, in realtà poi attraverso le pagine è diventato un social network ideale anche per lavorare, si può collegare la pagina Facebook con il proprio sito e fare pubblicità anche a pagamento su questo link troverete la spiegazione dettagliata di come si fa e perché è importante per la vostra attività.
Non mettete mai il link semplicemente è sempre meglio mettere una piccola descrizione prima, mettete sempre una foto della vostra faccia (appunto si chiama facebook) di modo che le persone sappiano quell’account a chi corrisponde. Per ogni post auto promozionale mettetene almeno due che siano divertenti come video o foto. Gli orari migliori per pubblicare è stato calcolato che sono: le 10 le 15 e le 17 ma io non li seguo pedissequamente pubblico quando voglio.
Ad esempio se devo mettere una ricetta lo faccio più verso mezzogiorno o verso le 18. Su Facebook esistono anche tanti gruppi possono essere: segreti, chiusi o aperti in base all’impostazione della privacy, in alcuni potete fare pubblicità alla vostra attività se il gruppo lo consente ma non fate contemporaneamente pubblicità su tanti gruppi perché uscirà di seguito nella timeline e  per le persone che vi seguono avere tutte queste notifiche può diventare così antipatico da farvi cancellare e quindi otterrete il risultato opposto rispetto a quello che volevate raggiungere.

Un altro social network acquistato da google e che sta diventando molto importante è YouTube sia al mammacheblog che alla festa della rete ho visto le YouTuber che sono diventate veramente dei personaggi famosi. Personalmente sono una frana nei video e quindi non fa per me, se invece siete bravi puntate su questo social verrete sicuramente ripagati.
Google Plus l’ho lasciato per ultimo perché viene utilizzato molto poco nonostante questo tutte le mattine faccio share degli articoli che scrivo sul mio account perché ho notato che essendo di Google spesso sale più in alto di posizione nelle ricerche rispetto al sito stesso.
Pinterest è un social di foto e link, viene usato soprattutto dalle creative e anche io lo uso per cercare idee per le feste di compleanno, per i matrimoni, battesimi e lavori fatti a mano DIY.

Qual è il vostro social network preferito?

N.B.

Se sei interessato a fare un corso con me andate a questa pagina: come fare per aprire e mantenere un blog di successo ci sono tutte le specifiche per capire se ti può essere utile farlo con me. Se hai piacere possiamo fare una piccola chiacchierata di 1/2 ora su skype gratuita per capire meglio di cosa hai bisogno.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.