Blog Family

Melone al marsala

Avevo un melone che stava maturando e non avevo voglia di mangiare semplice o nella solita macedonia. Poi ho trovato questa ricetta con il marsala e ho provato, buono!

Ideale quando avete delle persone a pranzo per stupirle un po’.

Ingredienti Melone al marsala:

un melone maturo, io ho preso quello di pane che preferisco, ma se vi piace potete utilizzare anche quello giallo

mezzo bicchiere di Marsala

un cucchiaio raso di zucchero

un cucchiaino di zucchero di canna

un cucchiaio di uva passita

una manciata di noci

Procedimento Melone al marsala:

Prendete il melone, sbucciatelo e tagliatelo a fette rotonde.

Disponete le fette di melone nel piatto di portata, versate il Marsala e cospargete con i due tipi di zucchero, lasciate riposare per qualche minuto e prima di servire aggiungete l’uva passita e le noci leggermente tritate.

Buon appetito Angela.

English version

I had a melon that was ripening and I didn’t want to eat simple or in the usual fruit salad. Then I found this recipe with marsala and tried it, good!

Ideal when you have people for lunch to amaze them a little

Marsala melon ingredients:

a ripe melon, I took the one I prefer, but if you like you can also use the yellow one

half a glass of Marsala

a spoonful of sugar

a teaspoon of brown sugar

a spoonful of raisins

a handful of walnuts

Marsala melon procedure:

Take the melon, peel it and cut it into round slices.

Arrange the melon slices on the serving dish, pour the Marsala and sprinkle with the two types of sugar, let stand for a few minutes and before serving add the raisins and lightly chopped walnuts.

Enjoy your meal Angela.


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.