Blog Family

Il linguaggio segreto dei bambini

Dopo aver letto il libro Il linguaggio segreto dei neonati  ho acquistato della stessa autrice: Il linguaggio segreto dei bambini.

In questo libro l’autrice riprende brevemente quello che aveva scritto nel libro precedente, per chi non l’avesse letto o per chi volesse fare un breve ripasso (che non fa mai male!). In effetti gli 1-3 anni sono i più impegnativi di un bambino, mi stancavo solo a leggere il libro! Meno male che ho superato questa fase 🙂 ma se siete ancora in questo periodo con il vostro bambino non disperate ci sono un po di consigli che vi possono aiutare ad affrontarlo al meglio.

Dà grande importanza alla R&R ovvero rituali e routine i bambini adorano i rituali (li rassicurano) in un mondo ancora troppo grande per loro a la routine gli fa capire quando stanno per succedere le cose, visto che non riescono ancora a gestire il tempo.

Adora gli acronimi e per questo libro ha creato H.E.L.P.

H (Hold yourself back) fate un passo indietro

E (Encourage exploration) incoraggiatelo ad esplorare

L (Limit) ponetegli dei limiti

P (Praise) lodatelo.

La trama:

C’è un’età nella vita di ogni bimbo (1-3 anni), e di ogni genitore, nella quale ogni giorno è una scoperta, una sfida, spesso una lotta.

 

Da quando imparano a camminare a quando iniziano a frequentare la scuola materna i piccoli non desiderano altro che acquisire indipendenza, sperimentare le proprie capacità, mettere alla prova la pazienza di chi li accudisce e la solidità delle regole.

 

Spesso in questo periodo i genitori vanno in crisi.

 

Ma gestire i bambini da uno a tre anni è tutt’altro che una missione impossibile: Tracy Hogg, celebre per il suo metodo di puericultura destinato ai neonati, lo insegna in questo libro, che guida tutti i genitori verso la conoscenza del proprio figlio e il riconoscimento della sua unicità; e spiega come gestire i momenti più delicati, come instaurare una sana routine, come aiutare i piccoli nelle nuove esaltanti esperienze che li aspettano di giorno in giorno.

Quando sul libro ho scoperto che l’autrice è morta ci sono rimasta malissimo! Praticamente quando io vedevo le puntate incinta di First nel 2005 erano già delle repliche postume.

Tracy Hogg (Yorkshire, 1960 – 2004) è stata una infermiera inglese, specializzatasi in puericultura. Approfondisce i suoi studi e metodi in America. Muore all’età di 44 anni per un melanoma. Della sua breve vita ha però lasciato un’eredità importante, è infatti l’autrice de “Il linguaggio segreto dei neonati”, una guida ricca di consigli pratici per tutti i neogenitori.


1 commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.