Blog Family

Non perderti in un bicchier d’acqua

Cento regole per imparare a vivere meglio

Questo libro di Richard Carlson l’ho letto dopo aver letto il libro della moglie: La mamma perfetta non esiste.

Ecco alcune delle frasi che mi piaciute di più:

“Nulla è più importante della tua felicità, della pace interiore e dei tuoi cari.”

Ricorda che quando morirai la lista delle cose da fare non sarà certo esaurita!

Questa l’ha scritta per me anche se non mi ha mai conosciuta 😀

Non interrompere gli altri quando parlano e non finire la frase per loro

(ammetto di farlo qualche volta, sono abbastanza impaziente) e poi ho First che ha il brutto di vizio d’iniziare a parlare e poi fermarsi, si perde nei suoi pensieri e non segue il filo del suo discorso.

Impara a vivere nel presente.

Prova a chiederti che importanza avrà tutto questo tra un anno? In effetti farlo ridimensiona molto i problemi…

Arrenditi al fatto che la vita non è giusta.

La vita non è un emergenza. Anche se spesso viviamo come se lo fosse.

In definitiva posso dire che l’ho trovato davvero bello!

La trama:

A differenza di troppi manuali che hanno la pretesa di rivoluzionare come per magia le nostre vite, questo libro suggerisce invece come reagire ai fallimenti per non lasciarsi frustrare da essi, come prendere gli eventi per il verso giusto e come non tramutare in tragedia ciò che non va come sperato. Esiste un modo diverso di affrontare la vita e di guardare agli altri, come indica la preghiera zen della serenità.

 

I consigli e i suggerimenti contenuti nelle pagine di questo libro mostrano la via del cambiamento per trasformarsi in una persona nuova, capace di vedere la bellezza di una vita nuova, capace di vedere la bellezza della vita anche nella faticosa quotidianità.


1 commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.