Blog Family

Immacolata: un momento per la famiglia

Molte volte si parla di frenesia del mondo quotidiano riferendosi ai mille oneri che interessano le persone impegnate sul lavoro, occupate nella cura dei figli e dell’organizzazione delle routine familiari. Conseguentemente, seguono i giudizi circa i nuovi stili di vita che rischiano di soffocare le famiglia. Ma, purtroppo, l’attuale vita quotidiana non permette nella maggior parte dei casi il ripetersi di situazioni passate idilliache ove una madre poteva dedicarsi solamente alla famiglia ed ai figli o essere occupata solo part time. Quindi, urge un necessario ripensamento del tempo familiare e le famiglie devono trovare altri modi, tempi e spazi per ricomporsi e riuscire a non essere travolte dagli avvenimenti.

Il tempo da dedicare alla famiglia è relegato alla sera ed ai fine settimana, che devono essere sfruttati al massimo per creare un rapporto familiare fecondo di condivisione delle varie esperienze di vita, un tempo che deve essere arricchito dal dialogo, dall’ascolto e dalla piacevolezza dello stare insieme. E un’altra occasione diventano le vacanze, anche le mini vacanze, come quelle ritagliate nei vari ponti festivi, come potrebbe accadere tra poco: con la ricorrenza dell’Immacolata Concezione dell’8 dicembre potrete finalmente preparare la vostra vettura familiare, BMW o Fiat che sia, e partire per una piacevole parentesi di vacanza.

Un’organizzazione precisa dell’uscita diventa quindi indispensabile per sfruttare nel modo migliore il periodo di relax. Un consiglio che si può dare è quello di interessare tutti i componenti della famiglia nell’organizzazione del viaggio e nella scelta tra le varie opzioni.

Nella vicina Austria si possono trovare molti spunti interessanti, in quanto si trovano delle proposte specificatamente indirizzate al target familiare, quali i cosiddetti “Kindershotel” che offrono programmi personalizzati alle età dei figli, in un contesto non solo di struttura alberghiera, ma di ambiente limitrofo decisamente favorevole per esperienza famigliari. Ad esempio a misura di famiglia c’è il parco Divertimenti nel Vorarlberg dove si possono compiere percorsi acrobatici in mezzo alla natura o visitare le otto aree naturalistiche protette della Carinzia alla scoperta delle gole profonde in un percorso adattato ai passeggini. Ancora, potrete vivere il passato con esperienze simili a quelle degli antichi Celti e Romani nei Musei interattivi archeologici del Parco Archeologico Carnuntum e al Museo della Preistoria ad Asparn sulla Zaya.

Tutte queste esperienze diverse diventeranno un collante per i componenti della famiglia, la quale potrà godere di momenti unici insieme e conservare il ricordo di preziosi attimi di crescita.

 


Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.