Blog Family

Ischia

Ischia è un’isola dell’Italia appartenente all’arcipelago delle isole Flegree, in Campania. L’adoro é ampia, verde, ospitale … ci sono stata più di una volta e ci ritornerò. Mi sono piaciute tanto anche le terme, che però se avete i bimbi piccoli non vi consiglio, altrimenti potrete stare solo nella piscina salata e per andare in giro dovrete fare i turni, come abbiamo fatto io e Superdaddy perché i bambini non sono ammessi. Nelle aree termali non li fanno entrare perché dicono che per i bambini gli sbalzi di temperatura sono pericolosi, e in effetti a fine giornata ci si sente molto stanchi.

Di parchi termali ce ne sono tantissimi, noi siamo stati ai più grandi e famosi: i Poseidon che devo dire si meritano la fama che posseggono, sedici piscine, tutto pulito e curato, circondato da bellissimi giardini, un luogo meraviglioso per riposarsi e rilassarsi.

Cenni storici:

Ischia posta all’estremità settentrionale del golfo di Napoli e a poca distanza dalle isole di Procida e Vivara, nel mar Tirreno, è la maggiore delle Flegree. Con i suoi 62.733 abitanti è la terza più popolosa isola italiana, dopo Sicilia e Sardegna.

È una forte attrazione turistica per il golfo di Napoli e per la stessa città. Il rilievo più elevato è rappresentato dal monte Epomeo, alto 788 metri e situato nel centro dell’isola. Quest’ultimo è un vulcano sottomarino sprofondato negli ultimi 100.000 anni. Infatti, l’intera isola, altri non è che il picco del Monte Epomeo, ultimo punto del vulcano ancora in superficie.

I saraceni non erano interessati a conquiste permanenti: le loro scorrerie erano infatti finalizzate al saccheggio e non all’occupazione. Così gli ischitani svilupparono varie tecniche di resistenza, il cui fulcro era il castello, fortificato già da Gerone I nel V secolo a.C.: all’avvistamento delle imbarcazioni saracene gli abitanti dei casali di campagna venivano avvisati dal suono della tofa, usata a mo’ di corno, che si diffondeva da un casale all’altro, e si mettevano in salvo come potevano – rifugiandosi nel castello, se abbastanza vicini, o in grotte scavate nel tufo, o disperdendosi per le campagne.

Le acque termali dell’Isola d’Ischia sono ben conosciute ed utilizzate fin dall’antichità.

Amministrativamente Ischia è divisa in sei comuni: Ischia Casamicciola Terme Lacco Ameno Forio Serrara Fontana Barano d’Ischia.

fonte wikipedia

 

 

Articoli Correlati

Dubrovnik Croazia
Nemo museo della scienza ad Amsterdam

Nessun commento

Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.