Blog Family

Come usare dentifricio e pastiglie per la dentiera

Come usare dentifricio e pastiglie per la dentiera

Rieccoci nuovamente con questa rubrica delle pulizie in pillole, che era stata sospesa a causa delle vacanze natalizie e a causa di alcuni problemi inaspettati che hanno minato la mia tranquillità.

Oggi vi lascio alcuni consigli che ho sentito in TV (su case da incubo) e che voglio condividere con voi, alcuni di questi consigli li ho anche provati.

Avreste mai pensato di utilizzare le pastiglie della dentiera per fare le pulizie? Io no, a parte che a casa mia non abbiamo pastiglie per la dentiera, 😀 perché ancora non ne abbiamo bisogno, ma ho pensato fosse utile parlarvene perché magari a qualcuno di voi potrebbe risultare utile. Il dentifricio lo avete mai utilizzato per pulire qualcosa? Beh qui non avete scuse ^_-, chi più chi meno tutti lo abbiamo sempre disponibile, pensate che io lo uso anche per le bruciature, perché rinfresca ;).

Oggi ci soffermiamo su questi due prodotti.

Dentifricio:

  1. Smacchia scarpe e vestiti: basta stendere un po’ di prodotto sulla macchia, lasciate agire per una mezz’oretta circa, poi strofinate, potete anche aiutarvi con uno spazzolino da denti, risciacquate con abbondante acqua.
  2. Pulire i vostri cd, senza spendere soldi per acquistare prodotti inutili e costosi, eccovi il rimedio per la cura dei vostri cd che sono fonte di batteri e che, diciamocelo, non sempre puliamo, anzi è l‘ultima cosa che pensiamo di pulire purché non ci siano delle macchie, questo procedimento è utilissimo, anche se sul cd ci sono dei graffi che impediscono la lettura dei file, come si fa? Semplice con un dito spalmato con poco dentifricio passate sul cd e insistete delicatamente sulle parti con i graffi sciacquate e asciugate con un panno morbido ^_^.
  3. Pulisce e lucida l’argenteria: ricoprite una larga bacinella con della carta alluminio, mettetevi dell’acqua tiepida, immergetevi la vostra argenteria che avrete spalmato con del dentifricio, le macchie si trasferiranno sulla carta argentata, poi asciugate per bene.
  4. Scritte sui muri (muri bianchi): passate sul muro uno straccio imbevuto di dentifricio, strofinate delicatamente e sciacquate con acqua calda.
  5. Cristalli, soprattutto quelli che hanno diverse sfaccettature.
  6. Infine lo schermo del cellulare e le vostre lenti: stendete un velo di dentifricio con il dito e con un panno umido rimuovete e sciacquate (questo l’ho provato e funziona.)
  7. Ed io che sapevo solo che aiutasse a seccare i brufoli!

Pastiglie per i denti:

  • Sgrassa il water: in una ciotola mettete dell’acqua calda con tre pastiglie, spremeteci un limone e con una carta vetrata per smalto pulite la parte sotto del water, mentre il bordo interno lo pulite con uno spazzolino da denti intriso di sale da cucina fino, favoloso questo metodo, mi raccomando usate dei guanti.
  • Potete lavarci le vostre tende bianche: piegate le tende a 4, preparate due bacinelle con acqua calda su una mettete del detersivo biologico e sull’altra tre pastiglie. Immergete le tende per qualche minuto senza strofinare, appena vedete che l’acqua è sporca tiratele fuori, sciacquate sotto acqua corrente e immergete nella bacinella con le pastiglie. Risciacquate e le arrotolate dentro uno strofinaccio bianco (io ho usato un accappatoio) che possa contenere la tenda, arrotolate per bene e battete con le mani finché non viene assorbita l’acqua in eccesso. Le vostre tende possono già essere messe al proprio posto, così non si stropicciano e avrete il bianco che più bianco non si può ;).
  • Pulire la vostra cristalleria, due recipienti di acqua calda, 2/3 pastiglie immergere, lavare e asciugare con un panno morbido bianco.

Insomma gli utilizzi sono molteplici qui vi ho detto solo quelli più clamorosi che ho visto nel programma, pensate che con le pastiglie una griglia piena di grasso è venuta come nuova, poi si sa sono programmi televisivi, ma sicuramente non ci danno consigli tanto per darli. Come si dice il buon senso aiuta su tutto, fate attenzione, quando provate a pulire testate sempre su una parte piccola e fate attenzione con i prodotti delicati, mi spiacerebbe che magari vi si rovina qualcosa.

 

Come sempre provare per credere e fateci sapere.

Il prossimo appuntamento tra un paio di settimane circa, vi auguro buone pulizie, la primavera è alle porte :).

Articoli Correlati

Il tesoro nascosto un gioco per le giornate di pioggia
Guida alla scelta del passeggino

5 commenti

  • lidia il 23/2/2012 scrive:

    Che post interessante…Grazieeeeeeeeee



  • lu il 23/2/2012 scrive:

    sai che dette pastiglie per pulire gli anelli o le catenine le uso da parecchio ??? bella storai XD



  • Donatella il 24/2/2012 scrive:

    Cara Ale, sei una fonte inesauribile di utilissimi consigli… grazie!!!



  • Mamma Papera il 24/2/2012 scrive:

    grazie a voi ragazze per il sostegno ^_^



  • Viacalandra il 13/12/2017 scrive:

    Grazie! Ho scritto la mia lista della spesa in Italiona.
    Ma quando sono arrivato al supermercato ho dimenticato alcune delle parole!



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.