Blog Family

Pudding di riso indiano

Il Pudding é una ricetta molto lunga si deve cuocere il riso basmati nel latte per un ora e mezza girando … io ovviamente ho usato il Bimby 😉

Ma ne vale la pena per creare una ricetta naturale e saporita per i vostri bambini.

Ingredienti:

50 gr di riso basmati

1 L di latte

100 gr di zucchero di canna

1 cucchiaino d’estratto di vaniglia

50 gr di uvetta passita

1 pizzico di cannella in polvere

procedimento:

versare il riso in una ciotola e ricoprirlo d’acqua. Tenerlo in ammollo per mezz’ora e poi sciacquarlo. Versare il riso e il lette in una pentola, nel mio caso nel boccale del bimby e cucinare per un ora girando spesso a fuoco basso.

Sono partita con la temperatura di 50° ma dopo 40 minuti il riso era completamente crudo quindi ho alzato progressivamente la temperatura fino ad arrivare ad 80°.

Dopo ho aggiunto lo zucchero e cotto per un altra mezz’ora poi ho aggiunto l’uvetta, l’estratto di vaniglia e l’ho diviso in 4 coppette pronte per la colazione 🙂

Per partecipare al contest non basta fare una ricetta sul riso (che fà buon sangue) é no! troppo facile! Si deve anche ricordare una gaffè che si é fatta … mi sono scervellata per un pò … poi mi sono ricordata quando vicino ad una persona anziana vicino ad un bambino ho detto :” che bello siete il nonno e avete accompagnato il nipotino alla festa!” “no, sono il papà!” ecco :-O

Articoli Correlati

Pasta fredda alla mediterranea
Panettone alle carote cucinato al microonde

3 commenti

  • stefania il 7/2/2012 scrive:

    com’è il sapor non l’ho mai fatto… siete fantastiche avete un blog, davvero bello



    • Super Mamma il 7/2/2012 scrive:

      A me e a First é piaciuto a Second un pò meno, però il latte della cottura del riso che era avanzato, gliel’ho riproposto nella bottiglina della sera e mi ha detto:
      “questo latte é il più buono che avevo mai visto :-)”



  • Ely il 9/2/2012 scrive:

    Un dolce gradevolissimo e questa figura ehmmm l’ho fatta anche io con un compagno di mia figlia:-( ciao Ely



Scrivi un commento

Lascia un commento a questo articolo, ti garantiamo che il tuo indirizzo e-mail non verrà reso pubblico e che non riceverai MAI spam da parte di Blog Family.

Questo sito è abilitato Gravatar. Clicca qui per creare un Avatar che comparirà ogni qual volta lascerai un commento su Blogfamily.it e su tutti gli altri siti e blog che supportano la tecnologia Gravatar.

* campi obbligatori.